Quantcast

Salerno, dolore per i funerali di Mario Volpe , lo chef morto a soli 27 anni dopo un incidente stradale

Più informazioni su

Salerno, dolore per i funerali di Mario Volpe , lo chef morto a soli 27 anni dopo un incidente stradale Si sono tenuti nel pomeriggio di ieri, martedì 11 gennaio, a Buccino, nel Cilento ,  nella provincia di Salerno, i funerali di Mario Volpe, lo chef di soli 27 anni deceduto in seguito a un tragico incidente stradale. Le esequie si sono svolte nel Santuario di Maria Santissima Immacolata, nella stessa Buccino, cittadina del Salernitano nella quale Mario Volpe era nato 27 anni fa e nella quale era tornato per trascorrere le vacanze di Natale in famiglia, dal momento che lavorava come chef in Sardegna. Tante le persone che, nonostante il meteo poco favorevole, hanno accolto con commozione, ma anche in solenne silenzio, l’arrivo del feretro bianco contenente il corpo di Mario, mentre al termine della funzione, all’uscita dalla chiesa, la bara è stata salutata dal volo di palloncini bianchi e azzurri, a simboleggiare la giovane età di Mario.

Mario Volpe morto dopo due settimane in ospedale
Lo scorso 18 dicembre Mario Volpe, che come detto era tornato a Buccino per le vacanze di Natale, si trovava in auto con un suo amico, un giovane di 22 anni, alla guida del veicolo: i due stavano tornando a casa dopo aver fatto colazione al bar quando, in località Canne, per cause ancora poco chiare, il 22enne ha perso il controllo della vettura, una Fiat Punto, che si è schiantata contro un muretto. Le condizioni di Mario Volpe sono apparse subito preoccupanti: lo chef 27enne è stato ricoverato all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, dove purtroppo è morto dopo due settimane, lo scorso 2 gennaio.

La Procura di Salerno, come da prassi in questi casi, ha aperto una inchiesta sulla morte del 27enne, disponendo l’autopsia, che è stata eseguita prima dei funerali. L’amico di Mario, il 22enne alla guida dell’auto, è stato iscritto nel registro degli indagati per la sua morte.

Più informazioni su

Commenti

Translate »