Quantcast

Runa la cucciola eroica, anello di una catena quasi “divina” di salvezza

Più informazioni su

La signora Brigida, abita in un piccolo centro della provincia salernitana, ed è reduce da un’avventura a lieto fine, vissuta qualche giorno fa, grazie alla sua cucciola Runa.

Dalla terrazza di casa, la cagnetta ha avvertito dei rantoli provenienti dal basso ed intuendo un pericolo, ha fatto di tutto per attirare l’attenzione della sua mamma umana, con guaiti insistenti ed acuti, sporgendosi pericolosasmente dalla balaustra senza perdersi d’animo.

È così che Brigida ha capito che non poteva trattarsi di un semplice gioco, e si è decisa a scendere da casa, per guardare cosa avesse provocato tanta agitazione nella sua Runa, solitamente abbastanza tranquilla.

Ha cercato per un po’, fino a quando in un punto della strada particolarmente scosceso ed isolato, ha notato qualcosa, si è avvicinata, ed ha visto che un’anziana signora giaceva ferita a terra.

La testa insanguinata, il carrellino della spesa abbandonato accanto, ed il bastone a pochi metri facevano presagire il peggio, ma invece la signora era ancora viva!

Chiamata l’ambulanza, la donna è stata opportunamente soccorsa e portata d’urgenza in codice rosso all’ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia, dove è stata curata ed ora è fuori pericolo.

Appena quattro mesi ed ha già dimostrato tanta intelligenza e generosità, questa meravigliosa cucciola dal cuore d’oro.

Articolo di Beta per Positanonews

Più informazioni su

Commenti

Translate »