Quantcast

Roma: morto Sergio Lepri, ex direttore dell’agenzia Ansa. Si è spento a 102 anni un maestro del giornalismo

Più informazioni su

    Roma: morto Sergio Lepri, ex direttore dell’agenzia Ansa. Si è spento a 102 anni un maestro del giornalismo
    Fu direttore dell’ANSA dal 1962 al 1990. Nato a Firenze il 24 settembre 1919, si è spento a 102 anni

    Lepri

    Addio a un maestro del giornalismo italiano: Sergio Lepri, direttore dell’agenzia Ansa dal 1961 al 1990, è morto a Roma all’età di 102 anni. Era nato a Firenze il 24 settembre 1919 ed era giornalista professionista dal 1945. E’ stato caporedattore de “Il Giornale del Mattino” di Firenze dal 1953 al 1956; capo del Servizio stampa della Presidenza del Consiglio nel governo di Amintore Fanfani dal 1958 al 1959, per assumere due anni dopo la guida dell’Ansa. Per trenta anni, amava ripetere, la sua direzione ha assicurato “a tutta la stampa scritta e parlata e anche ai più importanti organi pubblici e privati una informazione completa e imparziale”. Lepri si era dedicato dagli anni ’90 ad un’intensa attività di saggistica e di docente di Linguaggio dell’informazione presso la Scuola di giornalismo dell’Università Luiss dal 1988 al 2004.

    Esperto della comunicazione

    È morto Sergio Lepri, storico direttore dell’ANSA che guidò per quasi un trentennio, dal 1962 al 1990. Aveva 102 anni e viveva a Roma in zona Parioli. Era nato a Firenze il 24 settembre 1919. Nel capoluogo toscano prese parte alla Resistenza aderendo al Partito d’azione, fu poi portavoce di Amintore Fanfani prima di approdare all’Agenzia Nazionale Stampa Associata.

    Nel 2019, per i cent’anni, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella aveva inviato un messaggio a Sergio Lepri ringraziandolo “per il suo ruolo di protagonista nella storia dell’informazione in Italia e di punto di riferimento per generazioni di giornalisti”.

     

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »