Quantcast

Positano, il direttore Michele Cinque sottoposto ad un intervento chirurgico a Villa Stabia. Complimenti ad Antonelli e lo staff

Positano, nella giornata di oggi il direttore di Positanonews Michele Cinque è stato sottoposto ad un intervento chirurgico presso la Clinica “Villa Stabia” per la rimozione di un lipoma alla spalla che poi si è rivelato molto profondo, insidioso e pericoloso. Si era ingigantito e ramificato col tempo, si doveva operare prima ma non è stato possibile. Questo perché durante questo periodo caratterizzato dal Covid è diventato difficile fare operazioni per tutti, addirittura la Regione Campania ha permesso apertura di reaparti Covid nell’ospedale di Sorrento e chiusura pronto soccorso a Vico Equense, alla fine si è optato per la clinica Villa Stabia. Questa operazione si doveva far prima e poteva avere brutte conseguenze, bisogna dirlo che non esiste solo il Covid-19 e siamo solidali coi tanti che hanno avuto le stesse difficoltà, il fatto privato diventa di interesse pubblico rafforzato dall’esperienza personale di una lunga odissea.

“Desidero ringraziare di cuore il Dott.  Bruno Antonelli coadiuvato da un grande staff dell’Ospedale da infermieri e personale Oss e la gentile accoglienza in camera – ha affermato il direttore Cinque – Antonelli ha effettuato l’operazione che si è svolta in anestesia locale e che è alla fine si è rivelata più complicata del previsto perché il lipoma aveva raggiunto la pleura che avvolge i polmoni, fra vene e nervi. La loro esperienza, professionalità e umanità ha fatto sì che tutto procedesse per il meglio riuscendo comunque ad infondermi tranquillità. Ora sto bene e devo solo affrontare la convalescenza. Ma ho voluto riportare questo episodio che mi ha coinvolto in prima persona per testimoniare un esempio di buona sanità nella Clinica della città di Castellammare di Stabia, un’eccellenza campana, e per documentare in prima persona il disagio derivante dal blocco della sanità sul Covid per chi ha tante patologie anche molto gravi “.

Commenti

Translate »