Quantcast

Positano, Don Danilo Mansi: “Dobbiamo portare a casa la forza della Parola di Dio” segui la diretta

Positano. In questa domenica dedicata alla Parola di Dio riportiamo l’omelia del parroco Don Danilo Mansi pronunciata nella messa mattutina celebrata nella Chiesa di Santa Maria Assunta: «Papa Francesco nel 2019 ha voluto dedicare una domenica dell’anno liturgico alla Parola di Dio affinché noi potessimo riscoprire il valore e la forza della Parola nella nostra vita. Vorrei riprendere la colletta alternativa di questa terza domenica del tempo ordinario che è un po’ la sintesi del tema che ci viene proposto: “O Dio che in questo giorno a te consacrato convochi la Chiesa Santa alla tua presenza”. Un po’ richiama il testo della prima lettura tratta dal libro di Neemìa quando il sacerdote Esdra convoca tutta quanta l’assemblea nel giorno consacrato al Signore per l’ascolto della parola di Dio dall’alba fino a mezzogiorno. Ed è molto bello quando l’autore di questo testo riporta un atteggiamento da parte di tutto il popolo: “E il popolo tendeva l’orecchio alle parole della legge”. Questo è il primo atteggiamento, tendere l’orecchio per l’ascolto della Parola di Dio. Occorre il silenzio ovviamente. Bisogna che questa Parola, come il seme del seminatore, trovi il terreno buono della nostra vita per essere accolta, per poter germogliare per poi poter portare frutto nella nostra vita.
Qual è il motivo di questa convocazione? Siamo stati radunati affinché il figlio di Dio possa annunciare ancora il suo Vangelo, la sua Parola, la bella notizia. Ed il nostro atteggiamento dev’essere quello di tenere i nostri occhi fissi su di lui, richiamando l’atteggiamento degli abitanti di Nazareth quando quel giorno Gesù entrò nella sinagoga e gli fu dato il rotolo del profeta Isaia. Al termine di quella proclamazione, come racconta l’evangelista Luca, gli occhi di tutti erano fissi su di lui.
Due atteggiamenti importanti, porgere l’orecchio alle parole della legge ed avere gli occhi fissi su di lui. Due atteggiamenti che dobbiamo fare nostri ogni qualvolta ascoltiamo la Parola di Dio perché questa Parola non soltanto l’ascoltiamo con i nostri orecchi ma la possiamo vedere, perché la Parola è Gesù stesso. Tutte le profezie si sono adempiute nella persona di Gesù.
La Parola di Dio è viva ed efficace, è una Parola che si realizza, è una parola efficace perché ciò che la Parola stessa contiene si concretizza e si realizza nella nostra vita come un giorno è avvenuto per Maria la quale all’annuncio dell’angelo ha dato la sua adesione. Preghiamo affinché possiamo riscoprire il valore della Parola di Dio soprattutto quando, ritornando a casa nelle nostre famiglie, possiamo confrontarci con questa Parola perché non resti limitata soltanto a questa celebrazione, a questo momento liturgico. Dobbiamo portarci a casa qualcosa, dobbiamo portarci a casa la forza di questa Parola che poi deve guidarci per tutta quanta la settimana, di domenica in domenica. E’ un appuntamento con la Parola di Dio sulla quale anche noi dobbiamo tenere fissi i nostri occhi ed il nostro cuore».

Commenti

Translate »