Quantcast

Piano di Sorrento, il sindaco Salvatore Cappiello “Abbiamo chiesto la prenotazione, ma è stata concessa solo la mattina”

Piano di Sorrento, il sindaco Salvatore Cappiello “Abbiamo chiesto la prenotazione, ma è stata concessa solo la mattina”. Abbiamo sentito il primo cittadino carotteste questa mattina, anche in occasione di un tragico evento, Positanonews ha ancora sottolineato l’esigenza di organizzare meglio l’accesso all’hub vaccinale di Villa Fondi. Precisiamo che la somministrazione dei vaccini è di competenza dell’ASL di Napoli, l’approvvigionamento dalla Regione Campania, ma occorre interfacciarsi con l’ASL “Mi sono visto che i responsabili dell’ASL , abbiamo chiesto la prenotazione ma ci è stata concessa solo la mattina “. Una situazione che è grave a livello nazionale, con una corsa ai vaccini anche dovuta dalla riduzione del green pass voluta dal Governo Draghi, una corsa giusta , ma se non si è in grado di sopperire bene a tutte le esigenze diventa un caos. C’è pure il problema delle vaccinazioni dei bambini “Ci si organizzerà per un open day settimanale” . Ringraziamo il sindaco, riteniamo che ci si dovrebbe fare un coordinamento fra i sindaci e concordiamo con l’ex sindaco Vincenzo Iaccarino che si debba attivare il COC e la protezione civile, la polizia municipale da sola, con tutte le incombenze che ha ,  non può affrontare questi afflussi di persone come è avvenuto oggi pomeriggio e non può aiutare  i tanti  carottesi in quarantena . Occorre assolutamente fare , come in Costiera amalfitana, su prenotazione anche il pomeriggio e occorre assolutamente attivare il COC e chiedere l’aiuto di protezione civile e informagiovani.

Commenti

Translate »