Quantcast

Ospedale di Sorrento e Vico , per chi suona la Campana? Le sofferenze nell’indifferenza della politica

Ospedale di Sorrento e Vico , per chi suona la Campana? Le sofferenze nell’indifferenza della politica.

Anche oggi al nosocomio della prestigiosa e opulenta Penisola Sorrentina non possono essere fatti interventi chirurgici perché è stato aperto inopinatamente, nel silenzio delle istituzioni, un raccapricciante reparto Covid.

Raccapricciante perché Sorrento non è adatta ad ospitare reparti Covid, perché sono diversi paucisintomatici da Castellammare di Stabia e provincia di Napoli, che sono insofferenti e cercano di girare fra i reparti e anche fuori per il caffè, invece di stare a casa, mentre tanti cittadini della Penisola Sorrentina soffrono perché si fanno solo interventi urgenti e cercano la scappatoia della clinica privata o soffrono in attesa dell’intervento.

Ma chi può essere sicuro che un intervento programmato non possa essere grave? Il caso mi è capitato in persona in lista a Vico equense  come Sorrento ospedali con grandissime professionalità mortificate dai blocchi operatori e non solo a discapito del pubblico ,  come altri per le scelte scellerate delle istituzioni mi son rivolto a una clinica privata per un lipoma che  stava diventando insopportabile che poi si è dimostrato molto insidioso e poteva procurarmi problemi gravi. Ma dobbiamo combattere sempre per ip pubblico. La Penisola sorrentina è abbandonata dalle istituzioni a Vico Equense non c’è neanche il pronto soccorso. La situazione a Sorrento è da incubo. Non è chiaro il motivo per cui non si vieta totalmente l’apertura del reparto Covid. Dopo due anni dalla pandemia siamo ancora a questo? I malati Covid fruttano economicamente e politicamente a chi li ha, non si capisce altrimenti la presenza di paucisintomatici in Ospedale, che mettono a rischio il personale sanitario e altri pazienti, bloccando poi di fatto le attività operatorie ordinarie con un danno alla collettività enorme.

La sofferenza silenziosa di chi non ha neanche la forza di protestare con le istituzioni che o non capiscono o non ascoltano. Bisogna rendersi conto che il nostro territorio è disagiato, con una sola strada di accesso, e che Sorrento ed i sorrentini non meritano questo dalla Regione Campania o da chi per essi. Non chiedetevi per chi suona la Campana, diceva Hemingway, cari politici che venite a Sorrento solo per fare passerella o andare in alberghi e ristoranti, potrebbe capitare anche a voi. Basta con questa assurdità, liberate l’ospedale di Sorrento e Vico  e potenziateli per rispetto non solo si un luogo si eccellenza mondiale per il turismo, ma anche per i cittadini.

Commenti

Translate »