Quantcast

Mostra all’Archivio di Stato di Napoli “Gesti senza fine su Lindsay Kemp” Sala Tasso

Più informazioni su

    Lindsay Kemp è stato un coreografo, attore, ballerino e mimo. Pochi però sanno che Kemp è stato anche un artista, e che con la sua pittura ha dato vita a disegni leggiadri e mutevoli come le espressioni del suo viso e gli acrobatici volteggi del suo corpo. Come la sua vita, anche la sua arte è stata intensa e provocatoria. Nato nel 1938 nel Nord dell’Inghilterra, sin dall’infanzia s’innamora della danza, del teatro, del cinema, in contrasto con la sua famiglia che non appoggiava la sua carriera artistica. Lavora in varie compagnie di danza, teatro, teatro-danza, cabaret, musical, mimo, coreografa perfino spogliarelli, fino a formare nel 1962 la sua prima compagnia, la Lindsay Kemp Dance Mime Company. La Galleria San Carlo di Milano presenta la mostra “Gesti senza fine”: si tratta di una trentina di opere realizzate tra il 1985 e il 2018, l’anno della sua morte. Kemp ha molto amato la città di Milano, dove ha presentato moltissime delle sue performance. “Danzare e disegnare…gesti che sono doni” ripeteva il multiforme artista. Diceva inoltre che tutto quello che faceva era danza, modi diversi di danzare la sua danza interiore, per condividerla con il mondo.

    Generico gennaio 2022

    Generico gennaio 2022

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »