Quantcast

Meta, il sindaco: “Domani mattina si ritorna in classe. Incontro per altri open day sul territorio e per riaprire l’hub vaccinale all’hotel Vesuvio”

Meta, il sindaco: “Domani mattina si ritorna in classe. Incontro per altri open day sul territorio e per riaprire l’hub vaccinale all’hotel Vesuvio”.

Meta, il sindaco: "Domani mattina si ritorna in classe. Incontro per altri open day sul territorio e per riaprire l'hub vaccinale all'hotel Vesuvio"

Oggi, domenica 9 gennaio 2022, noi di Positanonews abbiamo sentito le parole del sindaco di Meta, in Penisola Sorrentina, Giuseppe Tito. Per quanto riguarda il ritorno degli studenti delle scuole superiori tra i banchi, il primo cittadino metese afferma: “Come tutte le amministrazioni della Penisola Sorrentina, abbiamo ritenuto in questo momento particolare di non intervenire, ma di controllare in questi giorni con una valutazione attenta e con numeri più chiari il da farsi. Domani mattina si ritorna in classe, auguriamo un  buon rientro ai ragazzi, ma con l’attenzione di parte nostra di verificare già da domani i dati più concreti delle presenze all’interno delle classi”.

“Attualmente abbiamo dei numeri che ci danno un po’ di tranquillità – continua -, ma l’evolversi di questa pandemia consente a noi di valutare giornaliermente determinate situazioni. Ove mai ci siano numeri elevati saremo pronti a fare qualsiasi tipo di valutazione per garantire la sicurezza dei nostri alunni”.

“Domani sarò a Castellammare con il dottore Coppola Antonio, il responsabile Covid per l’organizzazione delle vaccinazioni. Abbiamo chiesto un incontro per cercare di organizzare altre giornate di open day sul territorio di Meta”. Inoltre, continua: “Domani mattina, il sindaco di Sant’Agnello, Piergiorgio Sagristani, insieme a Massimo Coppola, si devono incontrare con la Federalberghi. C’è una disponibilità da parte del proprietario dell’Hotel Vesuvio per cercare di organizzare un altro hub vaccinale. Lo vogliamo fare anche per dare la possibilità a chi a breve dovrà rientrare in servizio presso le strutture turistiche ricettive di effettuare la terza dose”, conclude.

Commenti

Translate »