Quantcast

Le chiese stabiesi del Viceregno spagnolo e il Filosa, dalla prima alla seconda riforma cattolica.

Articolo aggiornato dagli inviati di Positanonews con video , foto e interviste.

Generico gennaio 2022

Venerdì 7 gennaio 2022 alle ore 19.00 nella Cattedrale di San Catello in Castellammare di Stabia, sarà presentato il volume LE CHIESE STABIESI DEL VICEREGNO SPAGNOLO E IL FILOSA  di Adelaide Maresca edito da  Eidos Longobardi.

Dopo i saluti del Parroco Don Antonino D’Esposito, di Diana Carosella , assessore alla cultura del Comune di Stabia, del sindaco Gaetano Cimmino, interverranno i relatori Pasquale Vanacore delegato beni Ecclesiastici e Salvatore Ferraro, Accademico Pontaniano. Il momento musicale è affidato a Anna Spagnuolo soprano, Carolina Finizio arpa e organo, Vincenzo Giordano chitarra e Francesco Spagnuolo violino.

Il volume è un tributo al pittore Francesco Filosa (Castellammare di Stabia, 1910-1990) ad oltre un trentennio dalla morte, per riaffermare la paternità dei dipinti eseguiti in varie strutture ecclesiastiche in Italia e in Austria, che a causa del decorso del tempo (da ricordare il terremoto dell’Irpinia del 1980) e di numerosi discutibili restauri si sono deteriorati, a volte, fino alla scomparsa.

Generico gennaio 2022

 

Commenti

Translate »