Quantcast

“La Settimana Enigmistica”, 90 anni ben portati!

La Settimana Enigmistica è il periodico italiano più conosciuto nel nostro paese. Vanta oltre 4.500 numeri e viene pubblicato “quasi” ininterrottamente da 90 anni. Quel quasi è dovuto al fatto che la pubblicazione di questa rivista ha visto due interruzioni: i numeri 607 e 694, rispettivamente del 1943 e 1945, non furono mai messi in commercio a causa di eventi bellici. La rivista fu fondata a Milano il 23 gennaio 1932 dal conte Giorgio Sisini, ingegnere di Sassari, che aveva studiato presso l’Università di Liegi, aveva sposato Idell Breitenfeld, austriaca; e proprio da una rivista di enigmistica già diffusa in Austria trasse ispirazione. Il primo numero, composto da 16 pagine (nella foto), ospitava in copertina l’attrice messicana Lupe Vélez, il costo della rivista era di appena 50 centesimi di lire! Da sempre la Settimana enigmistica si avvale della collaborazione di importanti enigmisti, tra i quali è sempre spiccato il nome di Pietro Bartezzaghi. Ma per completezza di informazione dobbiamo aggiungere che le “parole in croce” erano già presenti in Italia, prima che prendesse corpo la rivista del Conte Sisini sulla Domenica del Corriere e su “Il Mattino” di  Napoli diretto da Antonio Scarfoglio.

a cur di Luigi De Rosa

Sito ufficiale : https://www.lasettimanaenigmistica.com/

Generico gennaio 2022
Conte Giorgio Sisini (1901 -1972)

Commenti

Translate »