Quantcast

La prima neve del 2022 in Irpinia, strade bloccate e scuole chiuse

Più informazioni su

    Avellino . La prima neve del 2022 in Irpinia, strade bloccate e scuole chiuse , oltre a quelle chiuse dal Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, anche le superiori . che questa mattina si è risvegliata letteralmente sotto la neve. Una intensa nevicata questa notte ha sorpreso la provincia di Avellino, con l’Alta Irpinia che ha subito la maggior parte dei fiocchi di neve: non si registrano forti criticità grazie all’intervento degli spazzaneve che hanno provveduto fin dalle prime ore del mattino a sgombrare soprattutto le grandi arterie di accesso autostradale. Ma l’improvvisa nevicata, dopo giorni di clima pressoché primaverile, ha spiazzato tutti.

    Neve anche sul capoluogo irpino, ma ad Avellino situazione tutto sommato senza particolari problemi. In Alta Irpinia situazione più difficile: neve sopra i 10 centimetri e molte strade innevate. Molti sindaci stanno chiudendo le scuole superiori per evitare ulteriori disagi alla popolazione. Spazzaneve in azione dalle prime ore di stamane. Nei comuni sui monti Picentini la neve è caduta copiosamente già da questa notte, quando nelle zone di bassa quota si era limitato a piovere: poi l’improvviso calo della temperatura, che già nel pomeriggio di ieri era scesa sotto zero, ha portato a vere e proprie bufere di neve. Risveglio innevato anche per Montevergine: il santuario si presenta innevato e nella sua tipica veste bianca invernale. L’allerta meteo diramata ieri dalla Protezione Civile della Campania durerà almeno fino alle 8 di domani, martedì 11 gennaio. Attese ancora nevicate e gelate su tutta la regione, con particolare interesse per Irpinia, Sannio e Matese, nonché per tutte le cittadine che sorgono attorno all’Appennino Campano.

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »