Quantcast

Greenwood arrestato dopo le accuse di violenza. La fidanzata: “Mi picchiava a sangue”

In mattinata Harriet Robson aveva postato sui social alcune foto, poi rimosse, per documentare le aggressioni.

Più informazioni su

Greenwood arrestato dopo le accuse di violenza. La fidanzata: “Mi picchiava a sangue”.

Il giocatore  del Manchester United, Mason Greenwood è stato arrestato con l’accusa di aggressione e stupro nei confronti della fidanzata Harriet Robson. La ragazza aveva postato sul proprio profilo Instagram un serie di storie che la vedevano con labbra e volto insanguinati, con lividi sulle gambe e in altre parti il corpo.

La ragazza aveva denunciato gli accadimenti anche con una registrazione audio di un presunto litigio tra i due, oltre che documentare le violenze fotograficamente.

Dopo aver confermato l’apertura delle indagini, le forze dell’ordine hanno anche reso ufficiale l’arresto, pur non rivelando direttamente il nome del ventenne: attualmente è in corso l’interrogatorio e anche il Manchester United conferma che fino a nuove indicazioni il giocatore non tornerà ad allenarsi ribadendo che “la società non perdona la violenza di nessun tipo”.

Fonte gazzetta.it

Più informazioni su

Commenti

Translate »