Quantcast

Gatto spaventato e ferito da cani lasciati liberi, la denuncia di Positano SOS Animali: “Esortiamo i proprietari di animali al rispetto e la tutela della fauna locale” segui la diretta

Più informazioni su

Gatto spaventato e ferito da cani lasciati liberi, la denuncia di Positano SOS Animali: “Esortiamo i proprietari di animali al rispetto e la tutela della fauna locale”. Riportiamo di seguito le parole dell’Organizzazione di Volontariato, nata con lo scopo di prendersi cura degli animali della zona, Positano SOS Animali:

Stasera siamo testimoni in prima persona di una strage ormai annunciata: nel video vediamo il recupero di Carmelo, fuggito su un albero nella piazzetta del saracino a Positano, a causa di alcuni cani lasciati liberi che hanno terrorizzato un’intera colonia. Lui purtroppo ha avuto la peggio, infatti, come se lo spavento non bastasse, il povero gatto ha riportato ferite profonde alla zampa posteriore a causa di un brutto morso.

Non vogliamo dilungarci: ciò che vogliamo fare con questo post/denuncia è esortare i proprietari di cani al rispetto e alla tutela della fauna locale.
Spesso e volentieri i cani padronali vengono lasciati liberi senza lo sguardo vigile del proprietario, causando talvolta spiacevoli episodi, alcuni più di altri, come quello di stasera. In quanto appartenenti ad una società civile, ci aspettiamo un comportamento consono ad essa, ovvero quello di prendersi la piena responsabilità di avere un animale domestico avente bisogni, diritti e necessità, nel rispetto di esso e degli altri animali in circolazione.

Ci teniamo in fine a ringraziare chi si è adoperato, rischiando la propria incolumità, per recuperare Carmelo: Fabio Fusco e Giovì Casola.
A presto per aggiornamenti sulla salute del micio!

Più informazioni su

Commenti

Translate »