Quantcast

Covid 19 a Castellammare: cifre da capogiro, migliaia di contagiati. Rischio zona rossa?

Più informazioni su

Aggiornamenti sull’andamento del contagio da covid 19. A Castellammare di Stabia tornano i numeri da capogiro sui positivi che si attestano ad oltre tremila.

Il sindaco della città, Gaetano Cimmino, proprio ieri ha comunicato che la Regione Campania e l’Asl Na 3 Sud hanno reso noto che sono 1490 i cittadini di Castellammare di Stabia risultati positivi al coronavirus (Covid-19) tra il 14 ed il 21 gennaio 2022 (689 tamponi molecolari, 811 tamponi antigenici). Le autorità hanno segnalato anche il decesso di 1 cittadino. Il totale degli attuali positivi in città è dunque 3110. Sono stati lavorati complessivamente 7524 tamponi per cui la percentuale dei nuovi positivi rispetto ai tamponi effettuati è al 19,8%. 607, invece, i cittadini di Castellammare che hanno sconfitto il coronavirus. L’alto numero dei nuovi positivi rientra anche nel fatto che in Campania è cambiato il sistema utilizzato per conteggiare i nuovi contagi: per disposizioni nazionali viene considerato subito valido anche l’esito dei tamponi rapidi antigenici, che prima andavano confermati dal molecolare.

Insomma, ci sono tutti i presupposti per un vero e proprio lockdown, senza calcolare un’ulteriore percentuale di tamponati in attesa dell’esito. Intanto il decreto legge 229 del 30 dicembre 2021 ha introdotto nuove misure urgenti per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19 e disposizioni in materia di sorveglianza sanitaria, tra cui il Green Pass rafforzato e le quarantene.

Più informazioni su

Commenti

Translate »