Quantcast

Conca dei Marini, il paletto descritto da Bottiglieri insiste su area privata

Più informazioni su

    Conca dei Marini, il paletto descritto da Bottiglieri insiste su area privata. Tanto riceviamo e pubblichiamo dal paese della Costiera amalfitana

    Egregio Direttore,

    nella qualità di legale del geom. Antonio Bottone di Conca Dei Marini, al quale evidentemente il sig. Bottiglieri fa riferimento nella nota in oggetto, si precisa brevemente quanto segue, con espressa richiesta di pubblicazione.

    Il paletto descritto dal Bottiglieri insiste su area privata, di esclusiva titolarità del mio Assistito.

    Detta area, oltre a non essere mai stata interessata da procedere espropriative, non è(ra) compresa, si badi, nell’ambito del primo lotto di strada sinora realizzata.

    Pertanto, non è dato comprendere a quale titolo il sig. Bottiglieri abbia addirittura diffidato l’Ente comunale, che, correttamente operando, ha respinto le sue istanze.

    Per tutto quanto ulteriormente segnalato e richiesto nella nota a firma del Bottiglieri, è appena il caso di evidenziare che l’unico Organo legittimato all’espletamento di eventuale attività investigativa è la Procura della Repubblica, non certo codesta testata giornalistica, sempre ed in ogni caso puntuale nello svolgimento del proprio ruolo di informazione.

    Tanto si doveva, anche al fine di garantire una corretta informazione ai numerosi lettori, nonché ai cittadini di Conca dei Marini.

    Cordiali saluti, avv. Andrea Di Benedetto.

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »