Quantcast

Campionati sospesi, San Vito Positano: “ripartiamo in sicurezza”

Il 2022 non è iniziato nel migliore dei modi per quanto riguarda il calcio. Se per la serie A si stanno cercando tutte le soluzioni per continuare, le serie minori sono state sospese perché i casi Covid sono aumentati ed è difficile riuscire a gestire la situazione. “Oggi saremmo dovuti essere a Capri, ma il campionato è sospeso e dovrebbe riprendere il 21 gennaio – esordisce Maurizio De Lucia, presidente del San Vito Positano -. Nel nostro team ci sono stati 3 casi di positività e abbiamo ovviamente sospeso anche gli allenamenti. Ora stiamo valutando di riprenderli al più presto, ma seguiremo l’andazzo dei contagi per capire se questo fattibile.l o meno. Vorremmo ricominciare sempre in sicurezza, con il giro di tamponi e tutto ciò che prevede il DPCM. I ragazzi sono un po’ giù di morale perché vorrebbero giocare: tra le festività natalizie e questa sosta forzata sono più di 20 giorni che non mettono piede in campo”.

Commenti

Translate »