Quantcast

Auguri a Mons. Beniamino Depalma, già arcivescovo di Amalfi-Cava de’ Tirreni, per i suoi 31 anni di Episcopato

Oggi, 26 gennaio, ricorrono i 31 anni dall’ordinazione episcopale di Mons. Beniamino Depalma, già arcivescovo Amalfi-Cava de’ Tirreni e poi vescovo di Nola.
Mons. Depalma venne ordinato sacerdote il 3 aprile 1965 dal cardinale Alfonso Castaldo, arcivescovo di Napoli.
Il 7 dicembre 1990 venne eletto arcivescovo di Amalfi-Cava de’ Tirreni. Il 26 gennaio 1991 ricevette l’ordinazione episcopale dal cardinale Michele Giordano.
Il 15 luglio 1999 arrivò la nomina a vescovo di Nola, con il titolo di arcivescovo ad personam ed il 16 ottobre 1999 iniziò solennemente il ministero pastorale a Nola.
Attualmente Mons. Depalma è membro della Commissione episcopale per la Liturgia.
Dal 2012 è gran priore dell’Ordine militare del Santissimo Salvatore di Santa Brigida di Svezia, succedendo all’arcivescovo Bruno Schettino, scomparso prematuramente; è inoltre gran priore per l’Italia meridionale tirrenica e grand’ufficiale dell’Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme e cappellano capo del Gran priorato di Napoli e Sicilia del sovrano militare ordine di Malta.
L’11 novembre 2016 Papa Francesco ha accolto la sua rinuncia all’episcopato di Nola per raggiunti limiti di età.
A Mons. Beniamino De Palma giungano i nostri auguri in questo anniversario del suo percorso pastorale.

mons beniamino depalma

Commenti

Translate »