Quantcast

Asta di riparazione per il Fantacalcio, i consigli di Pierpaolo Pastore

Sta per partire l’asta di riparazione per il Fantacalcio: il momento tanto atteso dai fantallenatori di tutta Italia, che aspettano la chiusura del mercato invernale di serie A, per stabilire quale sarà la rosa definitiva che li condurrà alla vittoria o alla sconfitta del campionato. Ieri sera, come ogni giovedì per la sua rubrica “Occhio al Fantacalcio”, è intervenuto Pierpaolo Pastore ai microfoni di Zona Calcio per consigliare ai fantallenatori quali giocatori prendere e quali sarebbe meglio liberare secondo lui. “Andiamo in ordine alfabetico e partiamo dall’Atalanta – esordisce Pastore – i bergamaschi per ora hanno preso Boga e ceduto Gosens e non hanno svincolati per cui a chi ha Boga consiglio di tenerlo perché gli atalantini vanno presi tutti. Il Bologna ha come svincolati Theate e Hickey e su di loro punterei, Svanberg pure potrebbe essere libero e potrebbe andare bene, mentre non consiglierei Dominguez che, per tutti gli infortuni subiti potrebbe restare fuori per un paio di mesi. Per quanto riguarda il Cagliari – continua Pastore – sono approdati sull’isola Lovato e Goldaniga: dei due il primo è da considerare mentre mi catapulterei sullo svincolato Bellanova che ha fatto tanti assist e tante buone prestazioni finora. Arriviamo all’Empoli, che ha preso Benassi da cui mi defilerei, dove troviamo tutti svincolati tranne Bajrami, per cui puntiamo assolutamente su tutti: Stojanovic, Parisi, Zurkowski, Pinamonti, che è uno dei pezzi pregiati, mentre da svincolare Cutrone. Poi c’è la questione Fiorentina e Vlahovic. Io sento in questo periodo tanti disfattisti e odiatori di Vlahovic – molti tifosi ed esperti del settore infatti credono che l’attaccante ex viola, giunto a Torino, possa non fare così bene nella compagine bianconera ndr-. Vorrei ricordare ai più – afferma il nostro esperto del Fantacalcio – che questo giocatore finora ha segnato 17 gol quando tutto il comparto offensivo juventino ne ha segnati 19. Tutto lascia pensare che a fine stagione arriverà verso i 30 e per questo tenetevi Vlahovic voi che potete, ride. Tornando a Firenze, Piatek e Cabral arriveranno a cifre astronomiche e quindi consiglio di lasciare i vostri attaccanti e fare un all in per prendere uno dei due. Ikoné è un buon centrocampista e su di lui si può puntare. Il Genoa, invece, ha cambiato mezza squadra: ok per il neo arrivato Piccoli, che consigliai già a settembre, ok per Ostigård, gran bel difensore, ok anche per Calafiori e Vasquez che viaggiano su buoni voti. I calciatori dell’Inter sono già tutti arruolati ed io personalmente svincolerei Correa. Per quanto riguarda la Juve, da liberare Morata, Rabiot, Kulusevski, Alex Sandro, Kean, insomma tutti quelli che hanno deluso le aspettative. La Lazio non ha fatto mosse di mercato per cui svincoliamo i difensori che prendono voti bassi in ogni partita. Nel Milan sono già tutti acquistati e non prendiamo in considerazione il nuovo acquisto Lazetic che difficilmente giocherà. Già arruolati anche i calciatori del Napoli e, se è possibile, si può pensare anche a Tuanzebe se si ha almeno uno tra Rrahmani e Koulibaly. Della Roma – prosegue Pastore – da prendere assolutamente Sergio Oliveira, facendo anche all in se c’è necessità di centrocampisti”. La Salernitana non sta facendo un buon campionato e la cosa più giusta da fare secondo Pierpaolo è: “cedere Simy e tenere Bonazzoli, che potrebbe anche cambiare maglia in questi giorni. A Salerno arriverà anche Diego Costa che non gioca da almeno 3 anni per cui non fatevi ingolosire dal nome – suggerisce -. Sepe in porta piace molto ai pagellisti, ma non tanto a me, prende sempre voti alti e quindi se ne avete bisogno non fatevi problemi. Alla Sampdoria sono arrivati Rincon, Magnani e Conti, ma consiglierei solo i primi due; sta per firmare anche Sensi e do un ok per lui, mentre da svincolare Damsgaard perché fuori dai margini del progetto. Sassuolo e Spezia non hanno fatto acquisti, ma per necessità si può fare un pensiero su Bastoni e Manaj che saranno svincolati, mentre al Torino è arrivato Pellegri che difficilmente giocherà. Dell’Udinese si deve puntare su Beto, del Verona invece su Caprari, mentre non consiglio alcun giocatore del Venezia”,  conclude Pastore.

Pierpaolo Pastore e i consigli sul fantastico

Commenti

Translate »