Quantcast

Al Bellini l’Abisso di e con Davide Enia

Napoli – Al Teatro Bellini andrà in scena dall’11 al 16 gennaio, “L’Abisso” opera di e con Davide Enia, Premio Ubu, Premio Le Maschere del Teatro e Premio Hystrio Twister un’incetta di premi che risale al 2019 che sottolinea la qualità artistica di questo spettacolo scritto da Davide Enia che da stasera alle ore 20:30 sarà possibile ammirare al Bellini. Racconta il drammaturgo siciliano: «Il primo sbarco l’ho visto a Lampedusa assieme a mio padre. Approdarono al molo in tantissimi, ragazzi e bambine, per lo più. Io ero senza parole. Era la Storia quella che ci era accaduta davanti. La Storia che si studia nei libri e che riempie le pellicole dei film e dei documentari». Dopo quel primo sbarco, l’artista ha trascorso molto giorni sull’isola raccogliendo testimonianze reali, parlando con i pescatori e con il personale della Guardia Costiera, ma anche con i residenti e i medici, per provare a comprendere fino in fondo quella tragedia a cui stava assistendo e per riuscire a raccontarla. La prima tappa della sua indagine è confluita nel romanzo “Appunti per il Naufragio” (edito dalla Sellerio; Premio letterario internazionale “Mondello”), in cui la vicenda degli sbarchi si intreccia con le vicende personali sue e dei suoi familiari e amici, in un racconto tragico in cui non mancano i momenti leggeri, a tratti comici. “Abisso” è invece la seconda tappa di questo viaggio, un “cunto siciliano”, che fonde al suo interno i più diversi linguaggi teatrali, dal canto, al gesto, alla musica, riuscendo a raccontare una delle più grandi tragedie del mondo contemporaneo. Le musiche originali eseguite dal vivo dalla doppia chitarra (acustica ed elettrica) di Giulio Barocchieri completano la straordinaria performance-testimonianza dello scrittore e attore palermitano Davide Enia.

a cura di Luigi De Rosa

Generico gennaio 2022
“Appunti per il Naufragio” di Davide Enia (Sellerio)

Teatro Bellini : http://www.teatrobellini.it/

Commenti

Translate »