Quantcast

Tramonti, da gennaio 2022 la Sita migliorerà il servizio di trasporto scolastico

Venerdì scorso il Comune di Tramonti si è riunito per ridiscutere il problema dei trasporti scolastici. All’incontro hanno partecipato l’Onorevole Luca Cascone (Consigliere Regionale delegato ai Trasporti), il dottore Spinosa (direttore della Sita Sud Srl) ed il Sindaco di Tramonti Domenico Amatruda.
Dall’incontro è emerso che da gennaio 2022 la Sita Sud strutturerà un servizio di trasporto scolastico diverso e migliorativo rispetto a quello attuale, sia per la tratta Tramonti – Maiori – Amalfi, sia per quella Tramonti -Nocera Inferiore.
L’obiettivo principale della riunione, infatti, era quello di trovare una soluzione che potesse ridurre o eliminare del tutto i disagi degli studenti del Comune di Tramonti, che ogni giorno si trovano a dover usufruire del trasporto pubblico per raggiungere i vari Istituiti situati nei paesi limitrofi.
L’onorevole Luca Cascone, ha mostrato la sua ampia disponibilità ad autorizzare e finanziare ulteriori corse dei trasporti per risolvere le problematiche se si ripresentano ormai da tempo.
Alla fine del raduno, il Sindaco di Tramonti, Domenico Amatruda, si è mostrato soddisfatto nell’aver raggiunto questo piccolo traguardo. Si tratta di un’ulteriore prova di come Tramonti gli stia a cuore, così come la vita scolastica dei residenti che in numerose occasioni hanno lamentato difficoltà.
Il Sindaco dunque ha voluto ringraziare l’Onorevole Cascone, in quanto ha dimostrato una notevole comprensione e sensibilità nei confronti di un territorio che, come sappiamo, è tanto bello quanto particolare.
Un altro ringraziamento viene fatto al direttore Spinosa per la sua disponibilità e predisposizione a ristrutturare il servizio di trasporto in base a quanto condiviso nell’incontro.
Si può dire che questa riunione abbia dato i suoi frutti e che potremo vederli maturare a partire dal nuovo anno che ormai è alle porte.
La questione mobilità ancora una volta viene tirata in ballo, ma non tardano ad arrivare soluzioni che possano porre fine ai frequenti reclami.

Commenti

Translate »