Quantcast

Torna alla vittoria il Sorrento con un gol per tempo

Più informazioni su

Torna alla vittoria il Sorrento che regola il Bisceglie con un gol per tempo (La Monica e Cacace). Risultato all’inglese in una giornata climaticamente “british” e meritato successo dei rossoneri. Cioffi ha scelto di modificare qualcosa nella formazione iniziale inserendo Carrotta nei tre di centrocampo con Rizzo a destra e Tedesco a fare da spalla a Iadaresta. Proprio l’ex del Trapani al 5’ ha pescato La Monica in area, destro sporco da ottima posizione del centrocampista di casa e palla fuori di poco. Al 14’ punizione velenosa di Tedesco con il mancino, Martorel si è salvato non senza difficoltà. Al 24’ Sorrento avanti con il solito La Monica: splendido inserimento e pallone al bacio di Carrotta per il numero sette di casa che stavolta non ha lasciato scampo al portiere ospite. Tre minuti dopo La Piana ci ha provato di testa ma Volzone ha bloccato sicuro. Più incisivo Rubino al 30’, bravo il portiere di casa proteso in tuffo nella deviazione. Uno a zero all’intervallo, giusto così. Ripresa al via con Tedesco che per poco non ha pescato Carrotta in area per la deviazione vincente. Ferrante per gli ospiti non ha sfruttato a dovere al 15’ un velo di Leonetti su cross da sinistra di Farinola. Al 21’ incornata di Iadaresta su cross di Carrotta ma pallone tra le braccia di Martorel. Due minuti dopo lancio illuminante di Cacace, stop sontuoso di Cassata ma sinistro a lato. Al 29’ rigore per il Sorrento per il tocco di mano di Fucci su cross di Cassata, imbeccato da Carrotta: Cacace ha trasformato con sicurezza per il raddoppio rossonero prima di uscire poco dopo per infortunio. Da quel momento il Sorrento ha addormentato la partita e gestito con serenità un risultato prezioso.

Più informazioni su

Commenti

Translate »