Quantcast

Stasera il film su Rai Uno “Carla”, con la Mastronardi storia della Fracci, madrina del Premio Danza Positano e ballerina con Nureyev

Più informazioni su

Stasera il film su Rai Uno “Carla”, con la Mastronardi storia della Fracci, madrina del Premio Danza Positano e ballerina con Nureyev.

Carla Fracci e Nureyev nel film

Dalla carriera alla vita privata, il film Rai Carla racconta la vita di Carla Fracci sotto tanti aspetti. Le prime immagini fanno riferimento alla campagna lombarda del 1944, sottoposta ai bombardamenti americani. La trama fa poi un salto di ben 26 anni. È in un taxi che attraversa Milano. È divenuta un’icona del balletto italiano nel mondo. Nel 1970 Rudolf Nureyev, amico e partner di ballo, le propone di riportare in scena Lo schiaccianoci al Teatro della Scala.

Una sfida intrigante e folle. Mancano infatti cinque giorni alla prima del balletto e Carla, ferma da oltre un anno per la nascita del figlio Francesco, dovrà confrontarsi con una coreografia difficilissima.

Nessuna ballerina, prima di lei, ha ripreso così in fretta a danzare a così alti livelli dopo una gravidanza. Parte un conto alla rovescia chiave per la sua carriera. Prove forsennate per lei e Nureyev, con le riprese che alternano il tutto con tappe importanti della vita dell’étoile.

Alessandra Mastronardi torna in tv per interpretare Carla Fracci nel film tv “Carla” dedicato alla grandissima ed indimenticabile “ballerina assoluta”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »