Quantcast

Si svolgerà eccezionalmente a dicembre la Regata delle Antiche Repubbliche Marinare. Ecco il programma

Dopo il fermo forzato a causa dell’emergenza Covid quest’anno, in via del tutto eccezionale, la storica Regata delle Antiche Repubbliche Marinare non si svolgerà a giugno bensì nel mese di dicembre nelle acque di Genova. Il Palio delle Antiche Repubbliche marinare è segno vivo e vitale del legame che Venezia, Pisa, Amalfi e Genova hanno con il proprio elemento: l’acqua, che ancora oggi è fonte di vita e moderna ricchezza. La Regata rappresenta un momento in cui la forza, la competizione, divengono grandi motori dell’orgoglio antico, che fa di questi uomini, di questi vogatori, i rappresentanti di un mondo intero. È la propria identità che simbolicamente viene rappresentata in questa competizione ed ognuno degli equipaggi porta in dote la propria storia e la propria tradizione.
La prestigiosa manifestazione si svolgerà domenica 19 dicembre 2021, a sette giorni dal Natale, nello specchio d’acqua della fascia di rispetto di Prà. La rievocazione storica coinvolgerà gli equipaggi delle quattro città, Genova, Amalfi, Pisa e Venezia in una sfida a colpi di remi a bordo dei galeoni ricostruiti su modelli del XII secolo.
La regata, istituita nel 1955 per celebrare le imprese delle più antiche repubbliche marinare italiane, è una gara remiera per galeoni. Ogni equipaggio è composto da 8 vogatori e un timoniere mentre le imbarcazioni sono lunghe 15 metri e larghe 1, 70 metri.
I galeoni, realizzati sulla linea delle antiche “Galere” o “Feluche di Rappresentanza” sono dipinti con i colori tradizionali e i simboli delle quattro antiche repubbliche marinare: bianco con drago per Genova, rosso con aquila per Pisa, verde con leone per Venezia e azzurro con cavallo alato per Amalfi.
La città vincitrice si aggiudicherà il trofeo in oro e argento realizzato dalla Scuola Orafa Fiorentina, che verrà rimesso in palio in occasione della Regata successiva.
La regata sarà preceduta dal Corteo Storico con costumi d’epoca, che sfilerà a Genova sabato 18 dicembre 2021.
Sabato 18 dicembre 2021
– Ore 15.00 Piazza De Ferrari/Largo Pertini: Partenza corteo storico, , in testa  la Banda della Filarmonica Sestrese. Il percorso Via XXV Aprile, Piazza delle Fontane Marose,Via Garibaldi, Piazza della Meridiana,Via Cairoli, Via Bensa, Piazza dell’Annunziata  Via Lomellini, Piazza Fossatello, Via al Ponte Calvi , via Sottoripa, Piazza Caricamento
– ore 16.00 Piazza Caricamento  il corteo del Confeugo si congiunge al corteo della Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare   Il corteo prosegue per: Via Frate Oliverio, Piazza della Raibetta, Via San Lorenzo, Piazza Matteotti, Via Porta Soprana, via Petrarca, Piazza De Ferrari
– ore 16.45 Largo Pertini Presentazione degli equipaggi
– ore 17.30 Largo Pertini  Cerimonia del Confeugo e accensione del tradizionale  Falò
Domenica 19 dicembre 2021
– ore 11.00 Formazione corteo, percorso in zona pedonale per poi attraversare la strada per raggiungere la passeggiata del canale e arrivare fino Tribuna Autorità dall’altro lato della sponda
– ore 12.00 posizionamento figuranti in tribuna
– ore 12.30 partenza Galeoni
– ore 13.00 premiazione

Commenti

Translate »