Quantcast

Positano in lutto per Romolo Ercolino, il sindaco: “Grazie per quello che ci ha lasciato”

Più informazioni su

La città di Positano questa mattina ha dovuto affrontare un duro risveglio con l’addio a una delle colonne portanti della storia della città verticale. L’architetto Romolo Ercolino ci lascia a 84 anni. Positano ha perso un enorme pezzo di cultura, docente universitario, storico, ma soprattutto grande uomo. Ed ecco che ci siamo recati al comune di Positano nell’ufficio del sindaco Giuseppe Guida, che ha rivolto così l’ultimo saluto a Romolo: Oggi ci siamo svegliati con questa brutta notizia, tra l’altro anche in occasione della presentazione della monografia del Canonico Errico Talamo, al quale lo stesso Romolo si era ispirato nel scrivere i suoi libri e Positano Verticale. Proprio oggi prima della presentazione l’ho voluto ricordare come una persona speciale e una persona che ha dato tanto e ha lasciato una testimonianza importante che oggi ci ritroveremo e sicuramente sarà oggetto di discussioni negli anni futuri e verrà ricordato. Le informazioni e le consuetudini ci sono, ma vanno assolutamente riportate nei manoscritti, e questo ruolo che ha avuto lui nel tempo è stato importante. Lui aveva questa idea che sposiamo in pieno che Positano potesse diventare un museo diffuso con tutte le sue chiese, il suo patrimonio di strutture. Il concetto è proprio questo, un grande grazie a Romolo Ercolino per quello che ha lasciato della sua vita per tutti noi positanesi.

romolo ercolino

Più informazioni su

Commenti

Translate »