Quantcast

Positano, Gabriele Rispoli ci racconta come sta andando dal punto di vista alberghiero e ristorativo

Più informazioni su

Oggi siamo con Gabriele Rispoli, il quale, alla fine del mese di novembre, ci ha raccontato la situazione di Positano dal punto di vista alberghiero e ristorativo.

Gabriele Rispoli

“A parte la pioggia c’è gente che sta venendo a Positano. Si tratta di persone che vengono qui per soggiornare almeno un paio di giorni, per cui la richiesta non è tanto calata”, ha esordito.

Per quanto riguarda l’ormai vicino Natale, ha aggiunto: “C’è un po’ di organizzazione sulla turnazione. I ristoranti stanno mantenendo un’apertura anche in base alla richiesta, che non è tantissima, ma quel poco che c’è viene servita dai locali che restano aperti. Per Natale dipende anche dall’evolversi della situazione, perché comunque in Europa si sta procedendo per la chiusura. Sulla base dei dati che abbiamo adesso si può continuare a lavorare senza grossi problemi”.

Infine un appello alla prudenza ed al rispetto delle regole: “Certo, Natale è più complicato, ma Capodanno, Santo Stefano e quant’altro viene sempre garantita la presenza di ristoranti aperti. L’anno scorso è stato un anno da dimenticare, questo di ripresa, per cui siamo proiettati sul 2022”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »