Quantcast

Piano di Sorrento “Natale in Casa Cappiello”, attacco sulle luminarie di Mario Russo che chiede alla Pasquariello di farsi da parte

Piano di Sorrento ( Napoli ) . Un consiglio comunale infuocato questa mattina , altro che clima natalizio. A incalzare l’amministrazione Cappiello è il consigliere comunale di opposizione Mario Russo che ha esposto alcune interrogazioni preparate con la minoranza guidata dall’ex sindaco Vincenzo Iaccarino . Presa di mira Annalisa Pasquariello  ( che ha deleghe Verde pubblico – Arredo urbano – Sport – cimitero – parchi pubblici – Quotidianità )

Piano di Sorrento Consiglio Comunale
Piano di Sorrento Consiglio Comunale

“Poche cose fatte e solo guai”  ha detto in consiglio comunale e ha fatto riferimenti a costi esorbitanti di alberi, fra cui una pianta di limone, ma sopratutto sulle luminarie e sulla gestione amministrativa delle stesse “Scia presenta al Comune con gli uffici chiusi.. lavori iniziati subito dopo.. il Comando di Polizia Municipale che fa una nota due giorni dopo, mentre sui lavori delle luminarie, che oltre a creare disagi per la viabilità, con caos effettivamente avvenuti con motorini spostati all’improvviso senza preavviso , possono rappresentare un pericolo per i cittadini…” Insomma non si risparmia Mario Russo “Nella maggioranza ci sono persone che potrebbero svolgere meglio questo ruolo come Costantino Russo e Maurizio Gargiulo ..” E la stoccata anche al primo cittadino “Molti mi fanno notare le luminarie ai Colli di San Pietro a poca distanza dalle attività della famiglia del sindaco, non abbiamo l’albero, ma abbiamo le luminarie ai Colli che furono accese da subito.. questo è un Natale in Casa Cappiello”. Agli interventi di Mario Russo, che sono sicuramente quelli maggiormente eclatanti da notizia, poi ci sono state le repliche.

Piano di Sorrento Consiglio Comunale

In primis di Giovanni Ruggiero, presidente del Consiglio “Bisogna rimanere nell’ambito dell’interrogazione”, mentre Cappiello cercava di mantenere la calma e la Pasquariello ha letto una relazione di risposta all’interrogazione , nel video in diretta streaming tutti gli interventi

Mario Russo ci precisa che le contestazioni fatte alla maggioranza sono gravi, riguardano i costi delle piante, settore di cui prima si occupava Marco d’ Esposito ( nella foto a fianco della Pasquariello ) contestato spesso duramente dal WWF

 

Commenti

Translate »