Quantcast

Piano di Sorrento, corsa al Super Green Pass , scene di panico all’hub vaccinale di Villa Fondi

Piano di Sorrento, corsa al Super Green Pass , scene di panico all’hub vaccinale di Villa Fondi. Continuano ad arrivarci segnalazioni di disagi all’hub vaccinale della Penisola Sorrentina a Villa Fondi.  Sembra che oggi la situazione sia stata davvero caotica a dir poco . Stiamo dicendo da settimane che la situazione comincia a farsi complicata e avevamo previsto che con la corsa alla terza dose e al Super Green Pass, che comporta a spingere molti no vax a farsi la prima dose, la gestione della struttura doveva essere migliorata. A dire la verità lo stiamo dicendo da diverso tempo, occorre maggiore informazione, la riapertura dello sportello di assistenza all’ingresso, maggior personale medico, più vaccini , più organizzazione “Oggi scene di panico e gente che si accalcava per fare il vaccino mandata indietro” Il centro vaccinale è aperto solo mezza giornata e molti si sono concentrati nel promeriggio , riteniamo opportuno potenziare il centro vaccinale e dotarlo anche di più vaccini, qualcuno ci dice che ne abbiano fatto solo un centinaio, se si pensa che a Positano ne hanno fatti 210 , il doppio, con una popolazione, rispetto alla penisola sorrentina su cui orbita Villa Fondi, dieci volte di meno, ci si rende conto della proporzione. Non sappiamo se responsabili sono anche gli amministratori, ma dovrebbero compulsare l’ASL Napoli di Castellammare di Stabia e la Regione Campania,  De Luca spinge a vaccinare ma qui la gente vuole e non ci riesce…

Commenti

Translate »