Quantcast

Peppe Barra a Positano “Paese bellissimo, un presepe naturale. Ottimista per teatro e cinema, bravo Rubini con i De Filippo” foto

Positano Peppe Barra con il sindaco e Giulia Talamo

Positano d’inverno è meravigliosa, poi durante il Natale è da vivere , ti fa sentire in un’atmosfera fra il surreale e il magico . Come passeggiare con Peppe Barra , come abbiamo fatto questa sera in Via dei Mulini durante la Vigilia dell’Immacolata prima della sua “Cantata dei Pastori” che si tiene alla Chiesa Madre. Ad accoglierlo Giulia Talamo con il sindaco Giuseppe Guida, con lui abbiamo fatto una piacevole chiacchierata.

Peppe Barra a Positano col direttore Michele Cinque
Positano Peppe Barra con il sindaco e Giulia Talamo

I suoi ricordi vanno dagli spettacoli a Minori, Ravello, ma anche nella stessa Positano che ammira ad ogni passo “E’ un paese bellissimo.. ” . Un presepe naturale dove ben si incastona questo evento teatrale in uno scenario eccezionale come la Chiesa Madre Santa Maria Assunta . Al Maestro chiediamo cosa prova con i primi spettacoli dopo il Covid e che impressione ha della vita artistica e degli spettacoli a Napoli e in Campania “Ho ripreso già da diverso tempo e sento una buona risposta dal pubblico, sono ottimista sia per il teatro che per il cinema . Ho assistito al film di Rubini sui fratelli De Filippo è mi è piaciuto moltissimo, bravo davvero..” Per Positano davvero un bell’inizio di programmazione natalizia ed è entusiasta anche il delegato al turismo Giuseppe Vespoli “Abbiamo avuto molti apprezzamenti e ci sono state anche varie prenotazioni per le festività natalizie per il programma”.  Orgoglioso il sindaco Guida “Per noi è sempre un onore ospitare un maestro come Barra, Positano ha cominciato alla grande le manifestazioni natalizie”

Commenti

Translate »