Quantcast

Minori, Liliana Miccio è una nuova giocatrice dell’Alma Basket Patti

Liliana Miccio, originaria di Minori in costiera Amalfitana, guardia classe 1989, è una nuova giocatrice dell’Alma Basket Patti. L’atleta torna in Sicilia a due stagioni di distanza dagli splendidi anni a Palermo, dove ha giocato e conquistato la Serie A1 insieme a capitan Marta Verona, l’assistant coach Laura Perseu, l’ex pattese Rosa Cupido, nonché il titolo di miglior giocatrice della Serie A2 Girone Sud al termine del campionato 2018-2019. Nella stessa stagione Miccio ha scritto la storia mettendo a segno dieci triple in Coppa Italia (e 44 punti finali), infrangendo il record di realizzazioni che lei stessa aveva concretizzato lo stesso anno confezionandone otto in una sola partita.
Domenica 5 dicembre l’Alma Basket Patti riceve al PalaSerranò Il PalaGiaccio Firenze con il chiaro obiettivo di fare risultato nonostante la differenza in classifica. Le pattese allenate da coach Mara Buzzanca possono aspirare a qualcosa di più con gli arrivi di Allegra Botteghi (già andata in doppia cifra all’esordio) e di Liliana Miccio, ma come sempre succede i nuovi innesti chiedono l’esigenza di ridisegnare nuovi equilibri di squadra.
Lo sa bene proprio l’allenatrice Buzzanca: “Siamo felici dell’arrivo di Botteghi e Miccio, sono due innesti determinanti, ma dobbiamo lavorare per unire il gruppo, alzare l’intensità e il livello dell’attenzione, trovare gli equilibri che permetteranno alla nostra squadra di rendere al meglio con questa nuova conformazione. Loro sono una squadra completa, con giocatrici importanti e in cui le sorelle Rossini giocano ruoli importanti. Non per nulla Marta Rossini è tra le migliori realizzatrici del Girone Sud insieme a Marta Verona e questo la dice lunga su quanto Firenze sia offensiva. Dovremo fare attenzione anche a Reani, Scarpato, Dell’Olio, come detto sono una squadra completa”.
Miccio ha grande talento, ma soprattutto leadership, frutto della grande esperienza accumulata in questi anni. Determinata e grintosa, Liliana è una realizzatrice che non teme le responsabilità.
Formuliamo un grandissimo bocca in lupo a Liliana per questa nuova avventura sportiva, certi che porterà in alto il nome della costiera amalfitana.

Commenti

Translate »