Quantcast

Milan, addio all’Europa: Stefano Pioli rimprovera la squadra

Milan, addio all’Europa: Stefano Pioli rimprovera la squadra

Il tecnico rossonero non cerca alibi: “Non avremmo dovuto subire due reti così, ci sono stati due errori nostri”.

07-12-2021 23:55

Non è riuscita l’impresa ROSSONERA  a San Siro contro il LiverpoolIbrahimovic e compagni, dopo essere passati in vantaggio, sono crollati sotto i colpi di Salah Origi. Con la vittoria dell’Atletico Madrid per 3-1 sul Porto, i rossoneri sono fuori anche dall’Europa League.

Milan, la delusione di Pioli

Al termine del match, il tecnico rossonero Stefano Pioli è intervenuto in conferenza stampa: “Ci dispiace essere usciti dall’Europa, il nostro obiettivo era continuare in Champions o in Europa League. Sapevamo delle difficoltà che avremmo affrontato questa sera, servivano più ritmo e qualità ma non ci siamo riusciti. Abbiamo mosso la palla lentamente. Abbiamo favorito la pressione avversaria, non siamo stati né precisi né veloci. La squadra ha fatto un buon primo tempo, dopo il secondo gol abbiamo perso energia e fiducia”.

Milan, Pioli rimprovera la squadra per i gol subiti

Un Pioli deluso, soprattutto per i due gol subiti. In entrambi i casi, il Milan ha dato una mano al Liverpool: “Non avremmo dovuto subire due reti così, ci sono stati due errori nostri. Con queste squadre perdi se giochi così, anche contro un Liverpool senza alcuni giocatori risparmiati”.

Milan come l’Inter nel 2021? Il pensiero di Pioli

Il Milan è primo in classifica in Serie A e adesso non ha impegni continentali. Potrebbe ripetere il cammino dell’Inter nello scorso anno, eliminata in Europa e poi vincente in Italia, ma Pioli aveva altre idee: “Noi volevamo andare avanti in Europa, poi ovviamente questa delusione dobbiamo trasformarla in voglia per ottenere il massimo in campionato”.

Commenti

Translate »