Quantcast

Messa di Natale di mezzanotte: Nella Parrocchia di Mortora la sfida è riuscire ad accogliere Gesù vivo nell’abbraccio dei fratelli!

Quest’anno la Messa di Natale di mezzanotte si sposta nel posto più capiente di Piano di Sorrento: il Teatro delle Rose, 730 posti a sedere!

È stata “l’accoglienza” il tema centrale dell’Avvento nelle omelie di Don Rito Maresca, parroco della Chiesa di Santa Maria di Galatea a Piano di Sorrento: “Quanto sarebbe bella la nostra comunità se davvero potessimo riconoscere e abbattere ogni ostacolo all’incontro di ogni singola persona con Dio e delle persone tra di loro. Immaginate che potenza avrebbe la nostra comunità se potesse in qualche modo essere immagine di quel Regno che Gesù è venuto ad inaugurare sulla Terra!”

Ma come riuscire ad accogliere tutti in questo interminabile periodo di pandemia? A causa del lievitare degli ultimi giorni di casi positivi in Penisola sorrentina c’è tanta paura in giro, timore crescente di contagiarsi. Come fare spazio alla gioia, fare spazio a Gesù?

“È stata una dura decisione l’anno scorso quella di non celebrare la tradizionale Messa di Natale della mezzanotte – ricorda Don Rito – sofferta per me e difficile da spiegare ai miei parrocchiani, rimasti orfani della celebrazione centrale della cristianità: – Una notte che si fa giorno, il Verbo che si fa carne, un piccolo Bambino che viene alla luce, per salvare l’umanità intera, nel freddo di una grotta, perché per Lui, per Loro non c’è spazio nell’albergo di Betlemme!
Ma la nostra Chiesa parrocchiale, a capienza piena, può accogliere al massimo 80 persone. E tutti gli altri? Lasciarli fuori o far prenotare i posti come a teatro?”

Quest’anno il dubbio si è ripresentato! Come fare per allargare le pareti della nostra bella chiesa?

E allora lo Spirito soffia e la mente profetizza soluzioni!

Quest’anno la Messa di Natale di mezzanotte si sposta nel posto più capiente di Piano di Sorrento: il Teatro delle Rose, 730 posti a sedere!

C’è spazio per tutti, ma proprio per tutti a Mortora e in totale tranquillità, perché le norme anti-Covid saranno rispettate perfettamente in una struttura già solita e delegata ad ospitare tante persone nella sicurezza più totale: richiesta di Super Green-Pass all’ingresso, nessun bisogno di distanziamento nella sala, come da ultimo Decreto capienze convertito in legge il 3 dicembre.

Ma la nostra messa di mezzanotte a teatro non sarà una messa di mezzanotte da teatro!!

Solo l’involucro cambierà, l’edificio che ci ospiterà sarà diverso, ma il cuore con il quale ci prepariamo ad accogliere Gesù Bambino sarà oggi, più che in qualsiasi anno passato, un cuore grande grande, tanto grande da contenere tutti coloro che vorranno venire a vegliarlo insieme a noi.

Per accelerare l’ingresso al Cinema-Teatro delle Rose è richiesta, ma non obbligatoria, la pre-registrazione necessaria agli addetti del teatro, per acquisire l’elenco dei partecipanti e darne prontezza se dovesse essere necessario, secondo le disposizioni di legge.

La registrazione si può fare con grande semplicità:

iscrivendosi sul sito www.mortora.it;
cliccando sul tasto ISCRIVITI della pagina FB della Parrocchia di Mortora;
direttamente in chiesa all’orario delle messe domenicali;
chiedendo aiuto al telefono al 3358204414;
scannerizzando il QrCode apposto sulle locandine in giro per il paese.

Aspettiamo Gesù tutti insieme, vogliamo farlo per tenere viva la speranza, vogliamo farlo perché incontrare Gesù significa incontrarlo vivo nell’abbraccio dei fratelli!
Questa è la chiesa di Cristo, questa è #mortora!!!

Vittoria Samaria

Nota della redazione per le informazioni precise andate sulla pagina facebook della Parrocchia di Mortora

Commenti

Translate »