Quantcast

Mercatini e spettacoli: Penisola Sorrentina è già Natale

Più informazioni su

Mercatini e spettacoli: Penisola Sorrentina è già Natale. Ne parla Massimiliano D’Esposito in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Sorrento e la Costiera sono già in pieno clima natalizio. Dopo l’accensione del grande albero di piazza Tasso e delle luminarie artistiche, è partito il cartellone degli eventi che animeranno le feste. E da ieri sera è tornato anche uno degli appuntamenti della tradizione, quello con i mercatini di Natale.
Le casette di legno allestite nel parco di Villa Fiorentino ospitano artigiani e piccole aziende che propongono i prodotti tipici del territorio. I più piccoli, invece, possono scoprire il giardino incantato e utilizzare le giostre. Poi, a partire da martedì 7 dicembre, le sale della sede della Fondazione Sorrento ospiteranno la mostra delle opere di Marcello Aversa dal titolo «Terra Viva». Esposizione che potrà essere visitata fino al 30 gennaio. La personale vuole essere un omaggio per i 25 anni di attività dell’artista sorrentino conosciuto grazie ai suoi lavori in tutto il mondo. In mostra una raccolta di terrecotte, soprattutto quelle legate al presepe per cui Aversa è particolarmente famoso. Nel corso dell’evento sarà realizzata un’opera monumentale dal titolo «Oltre» dedicata agli attentati dell’11 settembre 2001 e che sarà donata alla città di New York.
Sempre nell’ambito della kermesse, l’8 e il 18 dicembre, si terrà a Villa Fiorentino «Te piace o presebbio?!», un progetto ideato da Marco Palmieri durante il quale gli attori-pastori si incarnano e trasmettono al pubblico, al di là del loro personaggio, la propria umanità. In una delle sale della villa è invece allestita la mostra fotografica #aboutsorrento2022, con le 12 foto selezionate dal social contest per rappresentare la Costiera nel calendario 2022. Le mostre resteranno aperte dal 7 dicembre al 30 gennaio, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20, sabato, domenica e festivi fino alle 21.
«Durante le feste vogliamo regalare qualche momento di spensieratezza a grandi e piccini sottolinea l’ad della Fondazione Sorrento, Gaetano Milano -. Torniamo a vivere il Natale in serenità, sperando che sia preludio di un futuro senza più paure».
Per quanto riguarda le misure anti Covid alle sale ed al parco di Villa Fiorentino si può accedere solo esibendo il Green pass.

Più informazioni su

Commenti

Translate »