Quantcast

Mask man”. Così ha scherzato ieri sui social Victor Osimhen.

La protezione consentirà al nigeriano di tornare ad allenarsi con i compagni ed evitare scontri fortuiti pericolosi. Il numero 9 azzurro ha indossato per la prima volta la maschera protettiva in kevlar e carbonio, che gli consentirà di intensificare il ritmo negli allenamenti e di poter lavorare assieme ai compagni. L’attaccante del Napoli ha ritrovato il buonumore e ora gli piacerebbe correre – come fa in campo – verso il recupero definitivo: «Se dipendesse da lui – spiega l’ortopedico Roberto Ruggiero – Osimhen giocherebbe già oggi, ma mi sembra un po’ prematuro. I tempi di recupero comunque li deciderà il responsabile sanitario del Napoli». Il club azzurro non ha ancora sciolto la prognosi. Osimhen, invece, sì e su twitter ha manifestato la sua volontà di partecipare alla Coppa d’Africa: «Sono pronto al cento
per cento per la Nigeria, se sarò convocato». In realtà servirebbe il via libera del club. Il Napoli sta aspettando, prima di procedere
ufficialmente, la decisione prevista per oggi in merito alla competizione, in calendario dal prossimo 9 gennaio in Camerun. I venti di rinvio soffiano molto forti. La Fifa sarebbe orientata verso questa direzione, come ha spiegato il presidente Gianni Infantino: «Conosciamo il valore di questa Coppa.Prima non importava a nessuno la data di gennaio, adesso è diventato un problema perché molti giocatori africani fanno parte di grandi club, che perdono i loro campioni in un momento clou della stagione. Se possiamo riprogrammare il calendario e assicurarci che la Coppa d’Africa sia giocata a settembre, anziché a gennaio, avremmo risolto un problema». La pressione sulla Fifa è diventata insostenibile: la variante Omicron è partita proprio dall’Africa e induce alla massima prudenza non solo per i calciatori, ma anche per gli spettatori. Il Napoli segue la vicenda con molto interesse: trattenere non solo Osimhen, ma anche Anguissa, Koulibaly e Ounas sposterebbe, e non di poco, gli equilibri della corsa scudetto. Per la Caf si giocherà.

Fonte:Repubblianapoli

Commenti

Translate »