Quantcast

“Jennifer “ di e con Antonello De Rosa incanta Roma

Più informazioni su

     

    Al Teatro “OFF-OFF”di Roma  grande successo di Antonello De Rosa con la sua “ JENNIFER…IL SOGNO”,da “Le cinque rose di Jennifer” di A. Ruccello, con  lo stesso Antonello De Rosa, Caterina Ianni e  Marianna Avallone con i  costumi di  Liana Mazza,l’organizzazione Pasquale Petrosino,assistente alla regia  Rosanna Ro’s de Bonis,foto Mario Giannini

    Un successo che ha premiato la forza interpretativa,la forte presenza scenica,l’intensità dell’opera e soprattutto il grande impatto emozionale che il regista ed attore salernitano ha portato in scena. Da Pino ,a Nadia Rinaldi  a Josephine Alessio, da Vittoriana Abate a Mariella Anziano ,da Gio’ Di Sarno ai vertici della RAI ,da Mara Keplero ad Alda D’Eusanio,da Roberta Ammendola ad Antonietta Di Vizia e tanti altri tra attrici e giornalisti non son voluti mancare all’appuntamento con una della più intense ed emozionati pièce teatrali di questa stagione teatrale e culturale romana.Il teatro nei tre giorni in cui è stato messo in scena “Jennifer”,ha registrato il tutto esaurito ed il pubblico,attento e competente,è uscito dalla sala del teatro incantato dall’interpretazione e dall’intensità recitativa di Antonello De Rosa . Testo vincitore di molteplici riconoscimenti, tra cui Premio Camilleri e oggetto di numerosissime tesi universitarie, “Jennifer” è quella  incerta linea sottile che divide il femminile dal maschile, continuamente alla ricerca di sè e tra la sua natura di uomo, e la sua volontà di donna.Un trama di una attualità imperante che mette a nudo ancora un volta la fragilità umana ,la profondità dei sentimenti che non ha e non fa  distinzione di sesso ,ma anche e soprattutto la fragilità umana e il disinteresse di una società che è sempre più sorda alle difficoltà umane.

     

     

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »