Quantcast

Formula Uno, GP Arabia Saudita 2021: le pagelle di Carlo Ametrano “Hamilton una leggenda”

Più informazioni su

Formula Uno, le classiche pagelle dello scrittore stabiese Carlo Ametrano intervenuto in esclusiva al termine del GP dell’Arabia Saudita vinto da Lewis Hamilton

Formula Uno, GP Arabia Saudita 2021: le pagelle di Carlo Ametrano collaboratore di Positanonews da Sorrento e Penisola Sorrentina fino a Castellammare di Stabia
INSERITO DA CARLO AMETRANO

«La grande meta della vita non è la conoscenza, bensì l’azione» scrisse Thomas Henry Huxley, filosofo e biologo britannico del 1800′. Ed è ciò che evidentemente aveva realizzato anni fa il tenente colonnello Thomas Edward Lawrence meglio conosciuto come il grande Lawrence d’Arabia. Agente segreto militare, archeologo e scrittore a cavallo dei secoli 800’/900′. Un eroe ancora oggi ricordato da queste parti per essere stato uno dei capi della rivolta araba durante la prima guerra mondiale. Per la sua grande opera, per lo spirito di abnegazione e l’impegno profuso nella sua attività militare fu decorato con la Legion d’Onore. E, come prima gara in Arabia in Formula Uno, ricca di colpi di scena(e bandiere rosse) vince Hamilton davanti a Verstappen e Bottas. Ora i due sono a pari punti in classifica in vista dell’ultimo Gran Premio ad Abu Dhabi.

Oggi abbiamo ascoltato per la nostra rubrica “Un voto per la Formula Uno” lo scrittore stabiese Carlo Ametrano, autore del libro “Ayrton… per sempre nel cuore” e grande appassionato di Formula Uno.

Pubblichiamo l’estratto dell’intervista telefonica

Ciao Carlo, prima di iniziare con il pagellone ti chiediamo una considerazione sulla gara.
“Quello che ho visto ieri è stato incredibile. Iniziando dal circuito, nuovo, diciamo che potevano capitare bandiere rosse e un po’ di caos. Ma l’azione di Verstappen è davvero incommentabile. Ha cercato il più possibile il contatto con Lewis ma non l’ha trovato”.

Primo posto per Hamilton. Che voto gli diamo?
“Che gli posso dare! Non ho più voti per lui. Sta combattendo contro tutti, da Verstappen ai direttori di gara. Ha dimostrato di essere un vero campione. Voto: leggenda!”

Segue, ovviamente mi verrebbe da dire, sempre Verstappen che non ha mollato fino all’ultimo.
“Sono uno che non ha peli sulla lingua: Verstappen è scorretto. Ieri ha dimostrato che per vincere ai livelli di Hamilton dovrà ancora mangiare pane…è una cosa scandalosa e vergognosa. Voto 3”.

Ultimo gradino del podio Bottas che porta punti fondamentali per i costruttori, voto?
“Sta facendo molto bene.Saluterà la squadra aiutandoli a vincere il titolo costruttori. Voto 7”.

Non è riuscito a chiudere terzo, anche se ci ha provato, Ocon quarto.
“Sta dimostrano di essere un grande talento. Gli ultimi metri di ieri sono stati davvero fatali. Voto 7”.

Come giudichi la quinta piazza di Daniel Ricciardo?
“Ha fatto una buona gara, ma deve comunque fare di più, anche se non dobbiamo dimenticare che ha comunque vinto un GP. Voto 6.5”.

Sesta posizione per Pierre Gasly su AlphaTauri.
“L’Alpha sta andato benissimo, non solo la vettura, ma anche i due piloti. Voto 6.5″.

Che mi dici della Ferrari di Leclerc settima?
” Non ho molto da dire. Questa doveva essere una pista favorevole e chiudere settimo e ottavo non è per niente un buon risultato. Voto 3″.

Stesso discorso per Sainz?
” Assolutamente sì”.

E’ riuscito a tornare in zona punti Antonio Giovinazzi. Come valuti la sua prestazione?
” Prima di salutare la Formula Uno ha fatto due punti che gli danno comunque una bella spinta prima di iniziare la nuova stagione in Formula E. Voto 6.5″.

Chiude la top dieci Lando Norris. Voto?
“Deve svegliarsi, così come la McLaren. Voto 6”.

Carlo noi ti facciamo i complimenti e ti ringraziamo. Diamo appuntamento a tutti in nostri lettori per i voti del prossimo e ultimo GP di Formula Uno che si correrà dunque ad Abu Dhabi settimana prossima. Prima di chiudere ci vuoi aggiornare sui tuoi appuntamenti?
“Voglio ringraziare di cuore la famiglia Odeon con Filippo Gherardi e Martina Renna che sono delle persone davvero speciali. Essere ospite, giovedì alle ore 23.00, in un’emittente internazionale come Odeon per me può essere solo motivo di orgoglio. Detto questo… non dimentichiamo il Senna Day che si terrà il 30 aprile all’Agriturismo Cantine Zuffa che sarà un grande spettacolo. Avremo un super ospite, sarà un grandissimo evento!”

Se vuoi riascoltare tutta l’intervista telefonica di Carlo Ametrano, è possibile farlo semplicemente cliccando play sul lettore multimediale che segue: http://chirb.it/6hOKhc

Più informazioni su

Commenti

Translate »