Quantcast

Formula Uno, GP Abu Dhabi 2021: le pagelle di Carlo Ametrano

Più informazioni su

    Formula Uno, le classiche pagelle dello scrittore stabiese Carlo Ametrano intervenuto in esclusiva al termine del GP d’Abu Dhabi vinto da Max Verstappen che si è laureato campione del mondo

    Formula Uno, GP Abu Dhabi 2021: le pagelle di Carlo Ametrano

    Il finale “thrilling” che non ti aspetti, con conseguente veleno sulla coda. Verstappen all’ultimo giro sopravanza l’acerrimo rivale Hamilton e stacca il traguardo da trionfatore. Ma grande anche l’inglese che ha combattuto col coltello fra i denti, con la stessa intensità e con lo stesso valore dell’olandese chiudendo un Mondiale vietato sicuramente ai cardiopatici.

    Oggi abbiamo ascoltato per la nostra rubrica “Un voto per la Formula Uno” lo scrittore stabiese Carlo Ametrano, autore del libro “Ayrton… per sempre nel cuore” e grande appassionato di Formula Uno.

    Pubblichiamo l’estratto dell’intervista telefonica

    Ciao Carlo, prima di iniziare con il pagellone ti chiediamo una considerazione sulla gara.
    “E’ stato incredibile. Hamilton era in totale controllo della gara ed era vicinissimo all’ottavo titolo mondiale. Poi, Latifi gli ha rovinato la festa e ha permesso la vittoria di Verstappen. Non sono d’accordo però con la scelta di Masi che, al termine dello sdoppiamento dei piloti in regime di Safety Car, non ha concesso l’ulteriore gire sotto di essa per poi chiudere il Gran Premio”.

    Primo posto per Max Verstappen che diventa campione del mondo. Che voto gli diamo?
    Per me sia lui che Hamilton vanno sullo stesso piano. Hanno fatto un mondiale incredibile. Parliamo di un mondiale che avrebbero meritato entrambi. Voto 10 e lode”.

    Seconda piazza
    “Stesso discorso fatto prima con Verstappen, stagione incredibile. Anche ieri, nonostante la sconfitta, bisogna ammetterlo: ha guidato da campione! Voto 10 e lode”.

    Ultimo gradino del podio per la Ferrari di Sainz che chiude quinto nella classifica piloti, voto?
    “Carlos è un ottimo pilota. Ti da tanta solidità e non sbaglia mai. Puoi sempre contare su di lui ed ha concluso la stagione stando davanti al compagno di squadra. Voto 8”.

    Chiude alla grande la sua stagione Tsunoda in quarta posizione.
    “L’avevamo detto soprattutto a inizio stagione. E’ un futuro campione. Ha fatto vedere già quest’anno delle cose interessanti e può solo migliorare. Voto 8”.

    Benissimo anche la stagione in generale del suo compagno di squadra Pierre Gasly quinto
    “Anche lui ha fatto una grande stagione. L’AlphaTauri si è dimostrato davvero un ottimo team. Per la gara fatta ieri, gli do 7″.

    Sesta piazza per Bottas che saluta così la Mercedes.
    Non ha salutato nel migliore dei modi. Certo, hanno comunque festeggiato perché Mercedes ha vinto il titolo nei costruttori, il che per la scuderia e per Toto Wolff conta e non poco. Voto 6.5″.

    Che mi dici della McLaren di Norris settima?
    ” Non ha fatto benissimo il suo team, quanto invece lui, anche se ha sbagliato in partenza. Voto 6″.

    Che voto dai all’ottavo posto di Alonso?
    “Non vuole smettere! Quarantuno anni e non sentirli. Voto 7”.

    Segue subito dietro il compagno di squadra Ocon, voto?
    “Non possiamo dirgli niente. Ha fatto bene anche ieri cos come in tutta la stagione, in cui ha vinto anche un Gran Premio. Voto 7”.

    Chiude la top ten l’altra Ferrari, quella di Leclerc.
    “Non mi stuzzicare. Non ha per niente fatto bene. Voto 4”.

    Carlo noi ti facciamo i complimenti e ti ringraziamo. E’ stata una stagione incredibile. Prima di chiudere, ci vuoi aggiornare sui tuoi appuntamenti?
    “Voglio ringraziare di cuore la famiglia Odeon con Filippo Gherardi e Martina Renna che sono delle persone davvero speciali. Essere ospite, giovedì alle ore 23.00, in un’emittente internazionale come Odeon per me può essere solo motivo di orgoglio. Detto questo… non dimentichiamo il Senna Day che si terrà il 30 aprile all’Agriturismo Cantine Zuffa che sarà un grande spettacolo. Avremo un super ospite, che posso già annunciare, ovvero la fotomodella Lorih Caradonna e per me poterla avere è un grandissimo onore!”

    Se vuoi riascoltare tutta l’intervista telefonica di Carlo Ametrano, è possibile farlo semplicemente cliccando play sul lettore multimediale che segue: http://chirb.it/mrxJGN

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »