Quantcast

Covid, variante Omicron: gli Stati Uniti sconsigliano i viaggi in Italia

Più informazioni su

Covid, variante Omicron: gli Stati Uniti sconsigliano i viaggi in Italia. Gli Usa sconsigliano i viaggi in Italia. Il Centers for Disease and Prevention, la più alta autorità sanitaria americana, ha infatti aggiunto tre nazioni, Italia, Groenlandia e Mauritius, alla lista dei Paesi a più alto rischio per i viaggi. “Se dovete viaggiare in Italia assicuratevi di essere completamente vaccinati prima di partire”, si legge sul sito del Cdc, che usa la stessa terminologia per Mauritius e Groenlandia, anch’essi spostati dal “livello 3” al “livello 4”, quindi ad alto rischio nella lista del Cdc. Salgono così a quota 84 i Paesi classificati di “livello 4” dagli Stati Uniti al 13 dicembre, inclusi molti Stati europei sconsigliati già nelle scorse settimane, tra cui Germania, Francia, Portogallo e Polonia.

Ieri, il numero totale di casi noti di coronavirus negli Stati Uniti ha superato quota 50 milioni, secondo i dati del New York Times.
“È più delle popolazioni combinate di Georgia, Michigan, North Carolina e Ohio. Più dell’intera popolazione della Spagna”, ha sottolineato il Nyt. Si tratta comunque di una stima che probabilmente non cattura il numero complessivo di casi visto che molte persone contagiate non hanno sintomi e non tutti si sottopongono ai test.

Fonte Skytg24

Più informazioni su

Commenti

Translate »