Quantcast

Coronavirus, De Luca: “In Campania oltre 3000 bambini contagiati nelle ultime due settimane” segui la diretta

Più informazioni su

Coronavirus, De Luca: “In Campania oltre 3000 bambini contagiati nelle ultime due settimane”. Anche oggi, 10 dicembre 2021, come oramai usuale per ogni venerdì dall’inizio della pandemia, alle 14.45 il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, durante la diretta settimanale per gli ultimi dati sul virus, ha fatto il punto della situazione sui contagi e sull’andamento dell’epidemia, anche in vista dell’avvio della campagna di vaccinazione della fascia d’età 5-11 anni, fornendo inoltre gli aggiornamenti su tutte le attività realizzate dal governo regionale.

«Nelle ultime due settimane, ed è un dato abbastanza preoccupante, abbiamo avuto oltre 3000 contagi per bimbi della fascia di età dai 5 agli 11 anni – ha esordito il governatore -. Nelle ultime due settimane è la fascia d’età con più contagi. Una ulteriore conferma della necessità della campagna di vaccinazione».

Proprio a tal proposito, ha aggiunto: «Il 16 dicembre inizierà la campagna di vaccinazione per i bambini. Ad oggi si sono registrati per ricevere la prima dose già 2mila bimbi tra i 5 e gli 11 anni».

«Un bambino di 9 anni e un uomo di 26 anni ricoverati in terapia intensiva e un 56enne ricoverato in area critica: sono i tre casi più gravi che registriamo oggi. Sono tutti non vaccinati. Complessivamente abbiamo una buona tenuta del nostro sistema ospedaliero: i posti letto occupati in area medica sono sui 350, è un dato che rimane più o meno stabile da due-tre settimane, e in terapia intensiva abbiamo 25 posti letto occupati».

Infine: «Nella giornata di ieri sono state 45mila le somministrazioni, c’è una ripresa molto forte della campagna di vaccinazione. Contiamo entro l’anno di arrivare a 10 milioni di somministrazioni di vaccini nella nostra regione», ha terminato De Luca.

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »