Quantcast

Cava de’ Tirreni, caro parcheggi: il Comune ci ripensa

Il Comune ci ripensa e decide di ridimensionare gli aumenti disposti per le tariffe di parcheggio: è prevista infatti per questa mattina a Palazzo di Città la conferenza di presentazione delle modifiche al piano di sosta che era stato varato appena un paio di mesi fa e che, inevitabilmente, aveva sollevato un malcontento generale. A fronte delle polemiche e delle forti contestazioni per i rincari che – soprattutto nelle aree del centro cittadino – avevano comportato un raddoppio delle tariffe precedenti, la giunta del sindaco Vincenzo Servalli, di concerto con i vertici di Metellia Servizi (la partecipata che si occupa, tra le altre cose, proprio della gestione delle aree di sosta) ha provveduto a mettere di nuovo mano al tariffario così da individuare e apportare quegli accorgimenti tali da andare incontro alle esigenze non solo dei commercianti e degli operatori del centro storico, ma anche dei residenti e degli avventori.

Commenti

Translate »