Quantcast

Castellammare, troppi contagiati annullata l’isola pedonale per la vigilia di Capodanno

Niente folla a passeggio in centro a Castellammare. Cancellata l’isola pedonale prevista per il 31 dicembre come da tradizione. La decisione è stata assunta dal sindaco, Gaetano Cimmino, su richiesta delle forze di polizia. Dopo le comitive di giovani e famiglie in giro tra il Corso Vittorio Emanuele e la parallela via Catello Fusco il 24 dicembre, nelle ore di brindisi e auguri le strade per la vigilia di Capodanno saranno regolarmente aperte al traffico di auto e scooter.

L’annulamento della Ztl per impedire gli assembramenti dopo l’esperienza fatta alla vigilia di Natale nella zone più frequentate anche per la presenza di bar e locali. Preoccupa l’aumento esponenziale dei contagi da Covid dell’ultima settimana. Quasi quattrocento attualmente i positivi in città, anche se comunque l’indice di contagio a Castellammare resta più basso della media regionale di un punto.

E’ fermo al 5% rispetto al se del resto della Regione Campania. I dati sono sicuramente più bassi delle vicine Torre del Greco e Torre Annunziata, ma a causa della variante Omicron che fa correre il virus più veloce la polizia raccomanda di evitare occasioni per assembramenti. Il 30, invece, la Ztl dovrebbe scattare come da calendario dalle 17,30 fino alla chiusura nelle strade del centro città anche per permettere lo shopping e gli acquisti in vista del cenone.

Commenti

Translate »