Quantcast

Castellammare, a scuola senza riscaldamento: la protesta dei genitori

Scuole senza riscaldamento. Problemi nei plessi di Postiglione alla periferia di Castellammare e in altre zone come il quartiere San Marco. Anche se al Comune manca ancora la mappa completa di quanti siano gli istituti che ad oggi sono senza termosifoni accesi. Da questa mattina, primo dicembre, è possibile l’accensione dei sistemi di riscaldamento, ma qualcosa non è andata in diversi plessi. Da una prima ricognizione fatta all’interno degli uffici a mancare è il gasolio. Il dirigente del settore non avrebbe rinnovato la convenzione con la Consip. L’amministrazione Cimmino si è impegnata, in queste ore, a risolvere in fretta il problema. Intanto, però, è scattata la protesta delle famiglie pronte a non mandare i figli a scuola in questa situazione. Ad inizio settimana, invece, nel plesso di via Schito ha cominciato a piovere in aula con gli alunni costretti ad interrompere le lezioni.

Commenti

Translate »