Quantcast

Capri/Anacapri, i geologi sulla frana: “La storia si ripete. Problema di cambiamenti climatici o incapacità del nostro territorio di accogliere i fenomeni che si ripetono?”

Endro Martini  (Presidente di Italy Water Forum) : “La storia si ripete: anche oggi frane, esondazioni e anche oggi situazioni nelle quali il nostro territorio si trova vulnerato. E’ un problema di cambiamenti climatici o di incapacità del nostro territorio di accogliere questi fenomeni che sempre di più si ripeteranno?”

“La storia si ripete: anche oggi frane, esondazioni e anche oggi situazioni nelle quali il nostro territorio si trova vulnerato. E’ un problema di cambiamenti climatici o di incapacità del nostro territorio di accogliere questi fenomeni che sempre di più si ripeteranno? Manca la cultura vera della prevenzione, manca la capacità del cittadino di sapersi comportare nei momenti di rischio. Questi sono i problemi che dovremo affrontare in futuro: troppa acqua, alluvioni, poca acqua, siccità. Dobbiamo imparare a convivere con questi fenomeni nella stagione dei cambiamenti climatici. Si può migliorare, l’uomo è in grado di farlo. Facciamolo concretamente!”. Lo ha affermato il geologo Endro Martini, Presidente di Italy Water Forum, commentando quanto è accaduto a Capri e nelle altre zone del Sud, a margine  del   “Premio Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume 2020” svoltosi al MAXXI di Roma nell’ambito dei 90 anni dell’Istituto Nazionale di Urbanistica.

“Italy Water Forum 2024” è il comitato promotore della candidatura dell’Italia a sede del X FORUM MONDIALE DELL’ACQUA:

Presidente il geologo, Endro Martini e ne fanno parte il Sacro Convento di Assisi, il Comune di Firenze, Comune di Assisi, Comune di Roma, Comune di Ferrara, Consiglio Nazionale dei Geologi, ISPRA, Protezione Civile Nazionale , Istituto Nazionale di Urbanistica, Utilitalia, ANEA,  Associazione Nazionale delle Bonifiche e Irrigazioni, Rotary International Club di Ottaviano, Meteo GiuliacciSkopìa srl, Cae srl, Agronomist World Academy Foundation, Iat srl , Water Right and Energy Foundation,  Triumph Group International, Archeoclub d’Italia, AICS  e Centro Studi Alta Scuola dell’Umbria, TE. AM. Centro Internazionale Studi Territorio Ambiente e Beni Culturali.

Il Nono Forum che, è stato rimandato di un anno a causa della pandemia, si svolgerà a Dakar nel Marzo del 2022.

Commenti

Translate »