Quantcast

Ancora prodotti alimentari ritirati dal mercato

Più informazioni su

Ancora prodotti alimentari ritirati dal mercato. Anche a ridosso delle festività natalizie sono stati effettuati nuovi ritiri alimentari. Questa volta sono ben tre i prodotti segnalati da supermercati o dal Ministero della Salute in quanto ritenuti potenzialmente pericolosi.

Di questi nuovi ritiri due sono stati effettuati da supermercati presenti sul territorio nazionale mentre un altro arriva direttamente dal Ministero della Salute. Vediamo insieme quali sono questi prodotti e qual è la cosa da fare se li abbiamo già acquistati

Il primo prodotto ad essere segnalata dal supermercato Unes è un lotto di filetti di alici in olio di oliva a marchio Sapori di Mare per la “probabile presenza di istamina”. Il prodotto interessato è venduto in vasetti da 95 grammi con il numero di lotto L20/331 e il termine minimo di conservazione (Tmc) 25/05/2022.

I filetti di alici sono commercializzati dall’azienda Iasa Srl di via Nofilo 25 a Pellezzano, in provincia di Salerno, e prodotti nello stabilimento identificato dal marchio IT H7S46 CE.

In via cautelativa, l’azienda raccomanda di non consumare il prodotto con il numero di lotto indicato e riportarlo al punto vendita.

Il Ministero della Salute ha invece pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di mini gallette mais e legumi a marchio Fior di Natura – Amo Essere Biologico di Eurospin per la “presenza dell’allergene latte non dichiarato in etichetta”. Sono coinvolte le confezioni da 80 grammi con il numero di lotto P2111547 e il Tmc 08/08/2022.

A produrre le mini gallette per Eurospin Italia Spa dall’azienda Curti Srl nello stabilimento di via Stazione 113, a Valle Lomellina, in provincia di Pavia.

A scopo precauzionale, si raccomanda alle persone allergiche al latte di non consumare le mini gallette con il numero di lotto e il Tmc segnalati. La cosa migliore da fare è restituirle al punto vendita Eurospin di riferimento per la sostituzione o il rimborso.

Più informazioni su

Commenti

Translate »