Quantcast

Amara sconfitta per il Sorrento battuto dal Gravina per 2-0

Nell’anticipo della quattordicesima giornata di campionato di serie D il Sorrento va a Gravina. Mister Cioffi schiera Carrotta al posto di Rizzo, leggermente influenzato e il rientrante Cacace con Mezavilla a centrocampo. Si arriva al ’25 con poche emozioni ed i locali che tentano più volte di impensierire Volzone, ma i rossoneri difendono bene. Nel finale dei primi 45 minuti Diop sfiora il gol di testa, ma il Sorrento si salva. Nella ripresa i ragazzi di mister Cioffi si rendono pericolosi con Tedesco, ma al ’72 è il Gravina a passare in vantaggio grazie al rigore battuto da Diop. Il Sorrento prova a pareggiarla, ma Chacon di contropiede trova la rete del 2-0. Termina dunque malamente per i costieri un match che, se vinto, li avrebbe tirati fuori dalle sabbie mobili del centroclassifica, proprio all’inizio di un tour de force che li vede coinvolti in molte partite importanti da giocare in poco tempo.

Commenti

Translate »