Quantcast

A Napoli si compie il miracolo di Natale, si è sciolto il sangue di San Gennaro

Napoli tira un sospiro di sollievo. Dopo una lunga attesa, finalmente alle 18 di oggi si è compiuto il cosiddetto miracolo di Natale ed il sangue di San Gennaro si è sciolto. Alle 9 di questa mattina la cassaforte del Tesoro era stata aperta ma il sangue non era liquefatto come tutti si aspettavano. Delusione ed ansia tra i fedeli che da sempre uniscono sacro e profano nel miracolo di San Gennaro, leggendo nel mancato avvenimento cattivi presagi. Ma hanno continuato ad attendere e pregare fino al tardo pomeriggio quando lo sventolio del tradizionale fazzoletto bianco ha annunciato l’avvenuto miracolo accolto da applausi e lacrime.
Il miracolo di dicembre ricorda quando, nell’eruzione del Vesuvio del 1631, San Gennaro salvò la città di Napoli calmando la furia del vulcano. Gli altri due miracoli avvengono il 19 settembre, giorno della festività del santo, e il sabato precedente la prima domenica di maggio in ricordo della traslazione delle reliquie da Pozzuoli a Napoli.

Commenti

Translate »