Quantcast

A Meta è boom di positivi, il sindaco decide per una stretta

Più informazioni su

Vi chiedo di non abbassare la guardia in questo periodo pre-natalizio ricordando l’obbligo dell’uso dei dispositivi di protezione individuale ed il divieto di assembramenti”. Il sindaco di Meta, Giuseppe Tito, ha lanciato un monito ai propri concittadini dopo il boom di contagi riscontrato negli ultimi giorni. Sono 46 ad oggi i positivi in città (per altri due casi si attende la conferma del tampone molecolare), 3 dei quali ricoverati in ospedale. Nel computo ci sono anche 13 minori ed un neonato.

Numeri allarmanti per un Comune che conta appena 8mila abitanti, considerando che l’incidenza ogni 100mila residenti è pari a 227,33 contro il dato regionale di 137,18 ed il tasso di positività è superiore al 7 per cento quasi il doppio della media della Campania che si attesta al 3,74 per cento.

“Ho chiesto alle forze dell’ordine di fare controlli capillari sul territorio e multare chi non utilizza la mascherina e quanti entrano nei negozi senza Green pass”, spiega il primo cittadino di Meta, che invita la popolazione del proprio Comune a vaccinarsi “perché è l’unica arma che abbiamo”.

Più informazioni su

Commenti

Translate »