Quantcast

Zorro e il Jazz due icone della libertà questa sera presso l’Auditorium Parco della Musica

Roma – Al via questa sera nella Capitale la kermesse musicale dedicata al jazz “Roma Jazz Festival”. Si parte alle ore 21:00 presso l’Auditorium Parco della Musica con Il jazz di Francesco Bearzatti e il suo Tinissima Quartet. Il jazz è la musica della libertà e della resistenza all’ingiustizia, del romanticismo e dell’avventura. La sua vera identità è da sempre doppia. Nello stesso periodo in cui il jazz degli esordi mandava in visibilio il pubblico americano e in seguito di tutti gli altri paesi divenendo fenomeno mondiale, i lettori rimanevano senza fiato davanti alle avventure di un uomo mascherato di nome Zorro, un eroe messicano che era stato richiamato dalle tenebre dell’oppressione per sistemare le cose, lasciando ogni volta il suo segno distintivo sul muro. Nel 2019, quando si celebrò il centenario della creazione di Zorro, il sassofonista Francesco Bearzatti e il suo Tinissima Quartet presentarono l’ultimo contributo di CAM JAZZ al vasto e spettacolare panorama jazz. Zorro è una favolosa suite in cui trovano posto grandi temi di respiro cinematografico, interludi romantici, ampi paesaggi e inseguimenti mozzafiato. Se il cliché del jazz come esperienza cinematografica ha mai avuto un significato, ebbene è proprio questo. Affiancato dal trombettista Giovanni Falzone, dal bassista Danilo Gallo e dal batterista Zeno De Rossi, il sassofonista, che una volta dichiarò, citando Woody Guthrie, “this machine kills fascists”, dopo i successi delle suite dedicate a Tina Modotti, Malcolm X, Woody Guttrie e dell’ originalissimo Monknroll, ristabilisce un nesso tra jazz e riparazione dell’ingiustizia con questo progetto, Zorro, che ripropone a Roma. Ma Zorro non è solo una lezione di politica, piuttosto un viaggio suggestivo ed estremamente toccante attraverso un mondo giusto e magico visto in sogno da bambini che tutti noi segretamente ancora coltiviamo.

a cura di Luigi De Rosa

Roma Jazz Festival 2021 : http://www.romajazzfestival.it

Generico novembre 2021
Francesco Bearzatti e il suo Tinissima Quartet

Commenti

Translate »