Quantcast

Vietri sul Mare: ceramiche rubate e divelte, nel mirino la gang dei vandali

Vietri sul Mare: ceramiche rubate e divelte, nel mirino la gang dei vandali.

Vasi ed opere d’arte rubate o distrutte. Vandali ancora in azione a Vietri sul Mare, con la comunità del borgo costiero che ora chiede più controlli.

Da tempo, infatti, la città è nel mirino di incivili e forse anche di qualche collezionista per la distruzione e il furto sistematico delle opere d’arte, installate dall’amministrazione comunale e sistematicamente distrutte o rubate. Vasi asportati a Marina o distrutti, mattonelle incastonate nei muri e dipinte da artisti degli inizi del 1900 divelte e sicuramente portate a qualche collezionista sono un duro colpo per la tradizione vietrese. L’ultimo episodio la notte scorsa lungo la strada che conduce in Villa comunale. Un “gioco al massacro” ed una impari lotta tra vandali e l’Ente, che non fa in tempo a rimettere nuove ceramiche, rubate nel giro di pochi giorni.

Da tempo i cittadini vietresi, e soprattutto i ceramisti, richiedono a gran voce l’utilizzo dei video delle telecamere installate e funzionanti, ma che fino ad ora non hanno portato ad alcun risultato.

Fonte La Città di Salerno

Vietri sul Mare: ceramiche rubate e divelte, nel mirino la gang dei vandali

Commenti

Translate »