Quantcast

Vico Equense, il messaggio del sindaco Aiello nella Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

Vico Equense. Riportiamo il post pubblicato dal sindaco Giuseppe Aiello: «Oggi ricorre la Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza che cade proprio in questa data per ricordare che il 20 novembre del 1959 fu approvata la Dichiarazione dei diritti del fanciullo e in seguito, nello stesso giorno del 1989, le Nazioni Unite adottarono la Convenzione sui diritti dell’infanzia.
Questa convenzione ha fatto sì che ad ogni bambino fossero riconosciuti i diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici.
Da papà il mio grazie va a tutti coloro che dedicano il proprio tempo, la loro professione, ed in alcuni casi la loro vita, alla formazione dei bambini e alla crescita dell’individuo. Grazie al corpo docenti e tutti gli educatori che formano anime, menti e persone. Grazie a chi si occupa dei bambini difficili, abbandonati, persi, dispersi. Grazie ai genitori che si confermano in quel ruolo col sentimento e con la quotidianità, prendendosi cura di quelli che saranno gli uomini e le donne di domani».

Vico Equense, il messaggio del sindaco Aiello nella Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

Commenti

Translate »